Ponsacco, ai domiciliari rientra in ritardo a casa: torna in carcere

L'uomo era già stato detenuto a Prato per il reato di spaccio. Il giudice aveva concesso i domiciliari, ma la mancata osservanza delle prescrizioni ha fatto nuovamente spalancare le porte del carcere

Arrestato nel pomeriggio di ieri, 20 aprile, a Ponsacco, dai Carabinieri, un 28enne marocchino in esecuzione dell’ordine di custodia cautelare emesso dal Tribunale di Grosseto, per il ripristino della detenzione in carcere in sostituzione degli arresti domiciliari per il reato di spaccio di stupefacenti. L’uomo, precedentemente detenuto per gli stessi reati presso il carcere di Prato, due giorni fa era infatti stato ammesso alla misura detentiva domiciliare con il braccialetto elettronico. Ma visto che i Carabinieri di Ponsacco, deputati alla sua vigilanza, lo stesso giorno hanno riscontrato un notevole ritardo nella presentazione del 28enne presso il domicilio, l’Autorità Giudiziaria ha ordinato il ripristino della misura in carcere. Pertanto, dopo le formalità di rito, il marocchino è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Pisa.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Benemerito migrante, la Giustizia ce lo renderà presto

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Trasporto pubblico: arrivano 12 nuovi autobus per le linee extraurbane

  • Cronaca

    Certosa di Calci, carenza di personale per pensionamenti: approvata mozione per la sostituzione

  • Cronaca

    Rapina e ferisce una ragazza in centro: arrestato

  • Cronaca

    Verde pubblico a Pisa, Italia Nostra: "Periodici scempi della vegetazione spontanea"

I più letti della settimana

  • Cinque locali dove poter mangiare street food a Pisa

  • Cinque ristoranti dove mangiare cibo giapponese a Pisa

  • Oculista pisano smascherato da 'Le Iene': sospeso dall'attività

  • Acquista un gratta e vinci e si porta a casa 500 mila euro

  • Via Matteucci: auto si ribalta sulla rotatoria

  • Caso Ragusa, lettera anonima a 'Chi lo ha visto?': "Indagate sul suicidio di un uomo"

Torna su
PisaToday è in caricamento