Droga, scacciacani e coltello: pusher arrestato a Coltano

E' stato sorpreso mentre cedeva una dose di cocaina ad un assuntore. Ha opposto resistenza ai Carabinieri

Nel pomeriggio di ieri, sabato 9 febbraio, a Coltano, nel corso di un servizio antidroga, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, unitamente a personale delle Stazioni di Pisa Principale, Pisa Porta a Mare, Tirrenia e Marina di Pisa, con la collaborazione di un’unità cinofila antidroga del Nucleo di San Rossore ed un’aliquota della Compagnia Intervento Operativo del Battaglione 'Toscana', hanno arrestato un marocchino di 21 anni, sorpreso all’interno di un edificio in disuso, limitrofo ad un’area boschiva, mentre cedeva una dose di cocaina di 0,5 grammi ad un giovane del luogo, identificato e segnalato alla Prefettura quale assuntore.

L’extracomunitario, durante le operazioni di arresto, ha opposto resistenza nei confronti dei Carabinieri, spintonandoli ed indirizzando verso di loro epiteti vari. Durante la successiva perquisizione è stato trovato complessivamente in possesso di 22 grammi di cocaina, suddivisa in 21 dosi, tre bilancini di precisione, un coltello, una pistola tipo scacciacani, vario materiale utile per il confezionamento delle dosi ed una somma di denaro di 90 euro, provento dell’attività di spaccio. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro.
Il 21enne verrà trattenuto nelle camere sicurezza del Comando provinciale, in attesa del giudizio direttissimo previsto per lunedì mattina.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Libero a breve. Se non cambiano le leggi per questi reati, votare la destra sara' come votare la sinistra quanto a sicurezza. Possiamo elogiare le Forze dell'Ordine che rischiano una coltellata in pancia ogni giorno per tutelarci da questa feccia, ma se poi i giudici li lasciano a giro, sono lavoro, fatica e rischio inutili

  • Lunedì sera libero di nuovo...

  • quando ci potremo liberare di questi schifosi acclamati e voluti dalla sinistra dei quali l'italia è piena? di quanto successo a viareggio nessuna parola? (testa fracassata con un mattone a un agente in pineta da parte di un avanzo di galera marocchino spacciatore e pluripregiudicato)... poi ci si meraviglia perchè la gente, sfinita e disperata per il futuro dei propri figli è costretta a votare lega. non ha insegnato nulla ai moderati benpensanti sognatori, il tracollo globale dell'ex sinistra a pisa e altrove?? per quale motivo credono sia successo?? e questi dementi continuano ad andare sotto le navi a inneggiare all'apertura globale delle frontiere. si stava meglio quando avevamo chiuse anch quelle europee. la feccia d'europa (dell'est) si è riversata nell'unico paese senza leggi nè pene. per nessun reato.

    • Se cerchi un motivo per votare lega, non portare tali argomentazioni. Ricordo che negli anni in cui sono state concepite e votate le attuali leggi del sistema giudiziario, per non parlare di quelle sull'immigrazioni (Bossi/Fini) la lega era al "potere" col pregiudicato di Arcore avvallando ogni schifezza possibile. Pertanto Salvini ed i suoi scagnozzi sono gli ultimi a credibilita'.

      • Spero solo che la sinistra continui a sostenere la politica dell’accoglienza e delle frontiere aperte. Così spero proprio che finisca sotto il 4%.

        • Te come sempre non c'hai capito una mazza.....

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ghezzano, incidente nei pressi della Lidl: ferito un ciclista

  • Cronaca

    Migrante morto nel rogo in Calabria: il 29enne era stato spacciatore a Pisa

  • Cronaca

    Municipale, più agenti in centro storico: "Operazione che ricadrà sulle periferie"

  • Cronaca

    Case popolari a Sant'Ermete, il Comune: "Nessun dialogo con chi fa dell'illegalità una bandiera"

I più letti della settimana

  • Intervento chirurgico eccezionale a Cisanello: salvato paziente in gravi condizioni

  • Trascinata dall'auto del fidanzato: è grave

  • Via Cattaneo: chiusa la macelleria islamica

  • Vive in cantina, occupa una casa in Sant'Ermete e il Comune gli fa causa: "Uno dei tanti casi, servono risposte"

  • Tatuatore pisano tiene in ostaggio due persone armato di pistola e coltello: arrestato

  • 'A Silvia' e l'ispirazione poetica: quando Giacomo Leopardi ritrovò l'amore a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento