Coltano, sorpreso in pineta con droga e soldi: arrestato

L'uomo ha tentato di fuggire ma è stato bloccato dai Carabinieri

Il materiale sequestrato dai Carabinieri

Arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nel tardo pomeriggio di Ferragosto, in località La Pineta a Coltano, un marocchino di 26 anni. Il giovane è stato sorpreso nella boscaglia dai Carabinieri di Tirrenia e ha tentato la fuga prima di essere fermato dai militari con l'aiuto dei colleghi della Compagnia di intervento operativo di Firenze. L'uomo è stato così perquisito e trovato in possesso di 18 grammi di cocaina suddivisa in 19 dosi, un bilancino di precisione e più di 1700 euro in banconote contanti di diverso taglio, ritenute provento dello spaccio.

Dopo le formalità di rito, il 26enne è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • In casi come questo, se si potessero espellere e rimpatriare subito, potremmo eliminare un delinquente risparmiando un sacco di soldi...

  • In marocco a pedate nel c..o

    • anche a chi compra

      • Esatto, così con un colpo solo ci togliamo dalle scatole uno spacciatore ed un tossico.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vandalismi alle auto in sosta, l'assessore Gambaccini: "Specchietto divelto all'auto di mio marito"

  • Cronaca

    Trema la terra in Toscana: due scosse di terremoto

  • Meteo

    Maltempo in arrivo: dal cielo giallo arriva la 'pioggia sporca'

  • Attualità

    'Codice Celiachia': dal 1° giugno addio ai buoni cartacei

I più letti della settimana

  • Foto con la Torre di Pisa per la Brooke di Beautiful

  • Donna investita sulla linea ferroviaria Viareggio-Pisa: ritardi alla circolazione

  • Lascia lo zaino sul sedile dell'auto mentre porta il bimbo all'asilo: torna e trova il vetro spaccato

  • I supermercati aperti a Pasqua e Pasquetta a Pisa e dintorni

  • Incidente in via Conte Fazio: auto resta in bilico su due ruote

  • Night Club con lavoratori in nero e ragazze senza permesso di soggiorno

Torna su
PisaToday è in caricamento