Fissava appuntamenti sui social per vendere la droga: arrestato pusher

L'uomo gestiva un giro d'affari da decine di migliaia di euro. E' stato condotto in carcere

Questa mattina, 14 giugno, a Riglione, i Carabinieri della Stazione di Cascina hanno arrestato un egiziano di 40 anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo, come documentato dalle indagini svolte dai militari, aveva condotto una fiorente attività di spaccio di eroina a Cascina e nella periferia di Pisa, con cessioni di centinaia di dosi concordate attraverso appuntamenti con la clientela tramite messaggi su Whatsapp e Facebook, per un giro d’affari di diverse decine di migliaia di euro.
E’ stato tradotto presso la Casa Circondariale di Pisa, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

Torna su
PisaToday è in caricamento