Fissava appuntamenti sui social per vendere la droga: arrestato pusher

L'uomo gestiva un giro d'affari da decine di migliaia di euro. E' stato condotto in carcere

Questa mattina, 14 giugno, a Riglione, i Carabinieri della Stazione di Cascina hanno arrestato un egiziano di 40 anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo, come documentato dalle indagini svolte dai militari, aveva condotto una fiorente attività di spaccio di eroina a Cascina e nella periferia di Pisa, con cessioni di centinaia di dosi concordate attraverso appuntamenti con la clientela tramite messaggi su Whatsapp e Facebook, per un giro d’affari di diverse decine di migliaia di euro.
E’ stato tradotto presso la Casa Circondariale di Pisa, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento