Peccioli, droga e materiali per lo spaccio trovati in casa: arrestati due 20enni

I due erano sotto osservazione da tempo, nel pomeriggio di venerdì è scattata la perquisizione nelle abitazioni

Nel primo pomeriggio di ieri, 2 agosto, i Carabinieri della stazione di Peccioli hanno arrestato due italiani di 21 e 20 anni per reati in materia di stupefacenti.

I due sono stati perquisiti presso le rispettive abitazioni dopo una prolungata attività di osservazione, con l'aiuto di un'unità cinofila. Sono stati rinvenuti e sequestrati: 10 grammi di cocaina, pari a 6 dosi; 70 grammi di sostanza da taglio; un grammo di marijuana e vario materiale per il confezionamento dello stupefacente. Sequestrati anche 915 euro in contante, ritenuti provento dell'attività di spaccio.

Al termine delle attività di rito, mentre uno dei due è stato rimesso in libertà, in ossequio alle disposizioni di attuazione del codice, l’altro è stato trattenuto presso la propria abitazizone in regime detentivo, in attesa del rito direttissimo, che verrà celebrato stamani in Tribunale a Pisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Residente a Pisa in quarantena: è entrato in contatto con l'uomo positivo a Pescia

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

Torna su
PisaToday è in caricamento