Stazione, 21enne trovato con 76 grammi di hashish: arrestato

L'accusa è di detenzione ai fini di spaccio. I Carabinieri hanno anche multato 3 persone in esecuzione dell'ordinanza antidegrado

Nel pomeriggio di ieri, 18 luglio, i Carabinieri di Tirrenia e della compagna di Firenze hanno arrestato in zona stazione un gambiano di 21 anni per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio un gambiano di 21 anni.

Il controllo, nell'ambito dei servizi specifici concordati nel Comitato Ordine e Sicurezza, è scattato quando i militari hanno notato gli atteggiamenti sospetti del giovane, per i quali è stato sottoposto a perquisizione personale. In suo possesso sono stati trovati 76 grammi di hashish. Dopo le formalità di rito è stato trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del giudizio con rito direttissimo previsto nella mattinata odierna.

Nel medesimo contesto sono state sanzionate 3 persone per la violazione dell'ordinanza sindacale antidegrado emessa dal Comune di Pisa, in quanto sorpresi in viale Gramsci seduti sul marciapiede.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus: al via i tamponi in auto, come i 'pit stop'

  • Coronavirus: 196 nuovi casi in Toscana, il dato più basso dall'inizio dell'epidemia

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

  • Coronavirus: 175 nuovi casi in Toscana, il numero dei guariti supera i deceduti

Torna su
PisaToday è in caricamento