Trovati mentre spacciano, in casa avevano 440 grammi di cocaina e 12mila euro: arrestati

I tre uomini sono stati fermati in viale Gabriele D'Annunzio. Poi la scoperta del 'tesoro' in una delle loro abitazioni

La scorsa notte i Carabinieri di Pisa hanno arrestato in viale Gabriele D'Annunzio tre persone per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Si tratta di un 58enne di nazionalità italiana e due cittadini albanesi di 38 e 28 anni.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, insieme ai colleghi del Nucleo Cinofili di San Rossore, hanno sorpreso i tre in un parco adiacente il viale mentre stavano cedendo a due giovani del luogo un involucro contenente hashish per poco più di 3 grammi. Una volta fermati sono stati perquisiti: sono così stati rinvenuti 6 grammi di cocaina, una bilancina di precisione, 44 bustine in cellophane e poco più di 1000 euro in contanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto l'accertamento si è spostato presso le abitazioni. A casa di uno dei tre sono stati trovati quasi 440 grammi di cocaina e la somma di 12mila euro in contanti, ritenuta provento di attività illecita. I tre uomini sono stati accompagnati in carcere a Pisa, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

  • Toscana Aeroporti: Gina Giani rassegna le sue dimissioni

Torna su
PisaToday è in caricamento