Castellina Marittima, accusato di spaccio: in carcere 37enne

L'uomo deve scontare oltre tre anni di detenzione

Nella tarda mattinata di ieri, 19 dicembre, a Castellina Marittima, i militari della Stazione di Riparbella, in esecuzione del provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Livorno, hanno arrestato un cittadino Italiano di 37 anni. L’uomo è infatti destinatario di un decreto esecutivo della pena, per reati inerenti gli stupefacenti, di 3 anni e 6 mesi di reclusione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Controlli in centro: droga e merce contraffatta nel mirino dei carabinieri

  • Cronaca

    Multata per aver viaggiato con l'auto con targa straniera: "Vittima di ingiustizia"

  • Cronaca

    Barca diretta a Marina di Pisa si incaglia alla Meloria: è mistero

  • Cronaca

    La Società della Salute lascia la gestione dei centri di accoglienza straordinaria

I più letti della settimana

  • Via Corridoni: principio d'incendio nei locali dell'Agenzia delle Entrate

  • Lanciano liquido contro due passanti da uno scooter in corsa

  • Raid alle auto in sosta: finestrini spaccati in tutto il centro storico

  • Raid alle auto in sosta: c'è un fermato

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 gennaio

  • Furti nei parcheggi dei supermercati: fermate due 50enni

Torna su
PisaToday è in caricamento