Folle inseguimento nella notte: da Pisa a Livorno fino alle manette

L'uomo non si è fermato all'alt dei Carabinieri e ha cercato di seminare i militari. Alla fine è stato bloccato nella zona di Ardenza

Livorno, arrestato dopo inseguimento da Pisa fino ad Ardenza
Un inseguimento che da Pisa si è concluso a Livorno quello scattato la notte scorsa, tra l'11 e il 12 giugno. Secondo quanto riportato da LivornoToday, l'uomo alla guida di un'Audi non si è fermato all'alt che i Carabinieri di Pisa gli avevano intimato così è iniziato un folle inseguimento che si è concluso addirittura ad Ardenza, nel livornese. Il conducente, un 25enne tunisino con precedenti in materia di stupefacenti, ha provato in tutti i modi a seminare i militari dell'Arma arrivando fino a Montenero salvo poi tornare indietro. E' stato poi bloccato all'altezza del Carrefour in via degli Scarronzoni. E' finito in manette per resistenza a pubblico ufficiale ed è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e sotto l'effetto di droga.
A bordo dell'auto anche due ragazze livornesi di 20 e 31 anni.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Fisica, matematica, chimica: la Normale di Pisa è la prima università al mondo nella ricerca

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

Torna su
PisaToday è in caricamento