Rapina e violenza sessuale: 52enne rintracciato nel pisano

I Carabinieri hanno arrestato l'uomo a Calcinaia e lo hanno accompagnato al Don Bosco per scontare 2 anni e 10 mesi di reclusione

I Carabinieri della Compagnia di Pontedera, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Firenze, hanno arrestato un 52enne cittadino italiano, pregiudicato.

L'uomo è stato rintracciato a Calcinaia e gli è stato notificato dai militari della locale Stazione Carabinieri il provvedimento in virtù del quale dovrà scontare una pena di 2 anni e 10 mesi di reclusione e pagare una multa di 2900 euro per i reati di rapina e violenza sessuale commessi nel maggio del 2012 a Grosseto.

L’uomo è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Pisa, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piena dell'Arno e maltempo: la diretta della giornata

  • Passano la piena e la paura: Arno in calo LA DIRETTA

  • Arno a Pisa, il sindaco: "Piena contenuta dalle spallette"

  • Piena dell'Arno a Pisa: negozi chiusi dalle 18.30, lunedì scuole chiuse

  • Piena dell'Arno: attivata la procedura di sicurezza, lungarni chiusi

  • Muore a 29 anni farmacista pisana affetta da Sla

Torna su
PisaToday è in caricamento