Aspettando la stella….

Concerto gospel e di canti tradizionali organizzato dal MOSAICO per sostenere il nuovo ospedale della Stella Maris che sarà realizzato a Cisanello

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Un pomeriggio particolare dedicato alla solidarietà, divertendosi e contribuendo a realizzare il nuovo padiglione a Cisanello dell’ospedale della Fondazione Stella Maris. È l’opportunità offerta dall’Associazione Il Mosaico che organizza sabato 2 dicembre alle ore 17.00 nell’Auditorium della Stella Maris a Calambrone, Viale del Tirreno 331, un concerto gospel e di canti tradizionali, che introdurranno tutti i partecipanti all’atmosfera prenatalizia. Protagonista il coro D’ALTROCANTO di Margine Coperta (PT) accompagnato al pianoforte da Angela Tirino e diretto da Massimo Papini, che eseguiranno un brillante programma intitolato “Aspettando la Stella…” ideale per adulti e bambini. Il concerto è inserito nel cartellone di Marenia d’Inverno, usufruendo del contributo comunale stanziato all’uopo.

“Alle tradizionali attività del Mosaico” afferma il Presidente Riccardo Buscemi “abbiniamo quest’anno anche alcune iniziative sul Litorale Pisano: questa alla Stella Maris ci preme particolarmente, perché oltre a ravvivare questo territorio d’inverno (e a pieno titolo si fregia del marchio Marenia), ci rende sostenitori della costruzione di una struttura ormai indispensabile per il buon funzionamento dell’istituto di ricerca e di cura. Come nostra buona prassi, l’ingresso è libero proprio per consentire a chi parteciperà di essere generosi, anzi molto generosi.” Conclude Buscemi: “Questi sono i motivi perché abbiamo intitolato l’iniziativa “Aspettando la Stella…”, alludendo appunto sia alla Stella Cometa in dirittura d’arrivo ma anche appunto al nuovo ospedale della Stella Maris”.

Torna su
PisaToday è in caricamento