Esplosione in Afghanistan: ferito Carabiniere, istruttore a San Piero a Grado

Dario Cristinelli è originario di Bergamo ma vive insieme alla moglie e ad un figlio di tre anni a Pisa. La moglie è in attesa del secondo bambino. Dario ha una scheggia in una gamba e un braccio rotto

C'è anche un maresciallo capo che vive a Pisa, tra i Carabinieri feriti nell'esplosione avvenuta stamani in un campo addestrativo della polizia afghana, ad Adraskan, dove ha persono la vita Manuele Braj, 30enne di Galatina. Si chiama Dario Cristinelli, 37 anni, istruttore del centro addestramento di San Piero a Grado, dentro al Cisam, Centro interforze studi applicazioni militari, una costola della Brigata Mobile livornese.

Cristinelli, originario della provincia di Bergamo, è ricoverato, insieme all'altro collega militare dell'Arma ferito, all'ospedale da campo americano di Shindand.
Il militare vive attualmente a Pisa con la moglie Martina, è padre di un bimbo di 3 anni e la coppia è in attesa del secondo.

Ad avvertire i familiari di Dario sono stati i Carabinieri: hanno riferito al padre che il maresciallo ha una scheggia in una gamba e un braccio rotto, ma che il quadro clinico non è preoccupante. Dario Cristinelli si trova in Afghanistan da due mesi e non é alla sua prima missione. Specializzato nell'addestramento dei militari, aveva già preso parte anche a una missione a Nassiriya, rientrando in Italia una settimana prima del drammatico attentato per un periodo di riposo.
"L'importante è che stia bene, sono orgoglioso di lui" ha detto il padre Luciano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, sostegno alle famiglie indigenti: buoni spesa da 100 euro

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

Torna su
PisaToday è in caricamento