Pontedera, atti persecutori e diffamazione contro una donna: arrestato

L'uomo ora si trova agli arresti domiciliari. E' accusato anche di sostituzione di persona

Il personale della Sezione Anticrimine-Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Pontedera ha arrestato stamani, 9 ottobre, un cittadino italiano residente a Castelfranco di Sotto in esecuzione dell'ordinanza emessa dal Tribunale di Pistoia. I reati contestati sono: atti persecutori, sostituzione di persona e diffamazione aggravata.

L'uomo, nonostante una precedente diffida e una successiva misura cautelare del divieto di avvicinamento, ha continuato a contattare una donna di 52 anni attraverso l'invio di filmati e messaggi anche tramite social network. Dopo gli adempimenti di rito è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Residente a Pisa in quarantena: è entrato in contatto con l'uomo positivo a Pescia

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

Torna su
PisaToday è in caricamento