Ospedale di Volterra, aumentano i posti letti: saranno 78

Quattro posti in più per offrire assistenza. Il Comune ha partecipato con un contributo di mille euro

Una buona notizia per l'ospedale Santa Chiara di Volterra. Dopo il sopralluogo della Commissione per l’accreditamento aumentano infatti i posti letto che passeranno dagli attuali 74 a 78. Una novità, dal costo stimato di 10mila euro, a cui il Comune di Volterra ha partecipato stanziando un contributo da mille euro.

"Ringrazio il presidente Davide Arcieri ed il CDA del Santa Chiara per il risanamento del bilancio che sono riusciti ad operare, in continuità con l'opera dell'ex presidente Renato Bacci - dichiara il sindaco di Volterra marco Buselli - un grazie particolare va agli operatori, che quotidianamente fanno del Santa Chiara una struttura di assoluta eccellenza, presa a riferimento a livello regionale".

L’obiettivo è quello di allestire ambienti confortevoli, dotati di letti attrezzati. "ll Santa Chiara  - spiega ancora il primo cittadino di Volterra - si è aperto anche a nuovi ambiti, come quello dell'Istruzione, con il progetto 'Studiare e Vivere a Volterra', diventando sempre più azienda pubblica di servizi a 360 gradi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • "Elicotteri da guerra nella fabbrica di Ospedaletto": Rebeldia contro Leonardo Spa

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

  • Scontro tra due auto: muore 70enne

Torna su
PisaToday è in caricamento