Volterra, aumento tariffe degli autobus: il comune copre la differenza per le fasce deboli

Il provvedimento dell'amministrazione è richiedibile per chi abbia un Isee sotto i 36.151,98 euro

E’ attivo il piano messo in atto dall’amministrazione comunale di Volterra che prevede la copertura della differenza tra le nuove tariffe e le vecchie applicate prime dell’1 luglio 2018 per il trasporto pubblico locale. L'aumento si è reso necessario visti gli incrementi derivati dal nuovo contratto Ponte tra la Regione Toscana e il gestore del TPL, riunito nella società One scarl. Il provvedimento quindi è teso al sostegno concreto per le fasce più deboli della popolazione.

"La differenza verrà coperta dal Comune con risorse derivanti dal proprio bilancio - dichiara Erika Pescucci, consigliere con delega al Trasporto Pubblico Locale - ci auguriamo questo segnale possa essere accolto positivamente dalla cittadinanza che potrà usufruirne. Volterra ha un servizio importante che è quello del trasporto urbano, dopo Pisa e Pontedera, nessun altra città della provincia possiede il trasporto urbano cittadino. Credo sia un dovere civico cercare di mantenere questa importante realtà al servizio della cittadinanza. Realtà che potrebbe essere sfruttata ancora meglio da ognuno di noi, ad esempio, per raggiungere il centro cittadino senza dover usare l’auto".

Nel dettaglio chi si recherà negli uffici CTT di Volterra per acquistare un abbonamento del trasporto urbano, con dichiarazione ISEE sotto i 36.151,98 euro potrà accedere alle seguenti tariffe: Abbonamento annuale studenti ISEE: euro 144 anziché 159; abbonamento mensile ordinario ISEE: euro 17.30 anziché 22; abbonamento trimestrale ordinario ISEE: euro 47 anziché 60; abbonamento annuale ordinario ISEE: euro 170 anziché 207.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Calli e duroni che dolore! I consigli per gli inestetismi dei piedi

  • Disturbi, dolori e stanchezza: 5 segnali del nostro corpo da non sottovalutare

  • Potassio: in quali alimenti trovarlo e perché fa bene al cuore e ai reni

I più letti della settimana

  • Trovato cadavere in un'auto con un coltello nel petto

  • Cadavere nel parcheggio ad Ospedaletto: disposta l'autopsia

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • Pontedera, si ribalta con l'auto: un ferito e traffico interrotto

  • Lotterie: vinti 200mila euro ed una casa a San Giuliano Terme

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 20 e 21 luglio

Torna su
PisaToday è in caricamento