Volterra: in funzione l'automedica 24 ore su 24

Attivato il presidio anche di notte, prima operativo per 12 ore al giorno

Anche in Alta Val di Cecina è entrata in funzione l’automedica che opera sulle 24 ore. Il mezzo di soccorso è completamente attrezzato, ha il vantaggio di muoversi più velocemente garantendo un maggior numero di interventi rispetto ad un’ambulanza medicalizzata, anche perché può assicurare eventuali consulenze richieste dai mezzi non medicalizzati.

"La Asl - scrive in una nota l'ente - sta lavorando perché il servizio 118, che già oggi è uno dei migliori in Italia considerando i tempi medi di arrivo sull’obiettivo (8 minuti in ambito in urbano e 20 extraurbano), sia sempre più efficiente e dinamico. Tale organizzazione garantisce, in ogni parte del territorio, l'intervento in emergenza in tempi brevi per tutta la popolazione, con particolare riguardo ai i pazienti colpiti da patologie tempo dipendenti: infarto STEMI, STROKE, arresto cardiaco extra-ospedaliero, insufficienza respiratoria, politrauma e sepsi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da oggi, 16 dicembre, l’automedica di Volterra, attualmente h12, è stata attivata anche la notte per assicurare al pronto soccorso la presenza di due medici ed aumentare i livelli di sicurezza del Presidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

  • Coronavirus: 175 nuovi casi in Toscana, il numero dei guariti supera i deceduti

Torna su
PisaToday è in caricamento