giovedì, 31 luglio 19℃

Cani avvelenati a Tirrenia: si cerca il responsabile

Dopo l'ennesimo caso di avvelenamento di cani, avvenuto a tirrenia, Giovanni Garzella e Antonio Maffi del Pdl, chiedono che le forze dell'ordine trovino la persona responsabile

Redazione 26 luglio 2012

 “Ogni estate, nelle proprietà di Tirrenia vengono avvelenati numerosi cani - denunciano Giovanni Garzella (capogruppo Pdl) e Antonio Maffi (consigliere Pdl) - Questi fatti lasciano una sofferenza infinita ai padroni e soprattutto ai bambini, compagni dei loro giochi. C’è una mente criminale che probabilmente viene a passare le proprie vacanze estive sul nostro litorale, lasciando dietro di sé angoscia e terrore e le istituzioni devono al più presto intervenire per interrompere questo scempio".

Annuncio promozionale

"Per questi motivi - concludono Garzella e Maffi -  facciamo un appello accorato alle forze dell’ordine (Polizia, Carabinieri, ecc.) ed alla magistratura, affinché possano intervenire con ogni strumento a loro disposizione per assicurare alla giustizia il responsabile".

Tirrenia
avvelenamento cani

Commenti