Cani avvelenati a Tirrenia: si cerca il responsabile

Dopo l'ennesimo caso di avvelenamento di cani, avvenuto a tirrenia, Giovanni Garzella e Antonio Maffi del Pdl, chiedono che le forze dell'ordine trovino la persona responsabile

 “Ogni estate, nelle proprietà di Tirrenia vengono avvelenati numerosi cani - denunciano Giovanni Garzella (capogruppo Pdl) e Antonio Maffi (consigliere Pdl) - Questi fatti lasciano una sofferenza infinita ai padroni e soprattutto ai bambini, compagni dei loro giochi. C’è una mente criminale che probabilmente viene a passare le proprie vacanze estive sul nostro litorale, lasciando dietro di sé angoscia e terrore e le istituzioni devono al più presto intervenire per interrompere questo scempio".

"Per questi motivi - concludono Garzella e Maffi -  facciamo un appello accorato alle forze dell’ordine (Polizia, Carabinieri, ecc.) ed alla magistratura, affinché possano intervenire con ogni strumento a loro disposizione per assicurare alla giustizia il responsabile".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Stella Maris, scelto il progetto per il nuovo ospedale: sorgerà entro il 2020

    • Sport

      Ac Pisa 1909, è guerra aperta contro la proprietà: rivendite in sciopero

    • Cronaca

      Fidejussioni tossiche: possibili danni per milioni, le carte alla Corte dei Conti

    • Cronaca

      Via Oberdan, Confcommercio e Confesercenti sono d'accordo: "No al mercatino"

    I più letti della settimana

    • Tragedia all'asilo: bambina muore soffocata

    • Studente di Ingegneria muore nel letto: sembrava una normale influenza

    • Bambina morta soffocata all'asilo, il sindaco: "Piegati dal dolore, collaboriamo con gli inquirenti"

    • La Stazione cambia volto: "Preparata una svolta radicale"

    • Lite con accoltellamento in zona Lungarno Pacinotti: 24enne ferito

    • Mercatone Uno: riapre per due weekend il punto vendita di Navacchio

    Torna su
    PisaToday è in caricamento