Ivan, 'il figliol prodigo': lascia la Germania e apre a Pisa il suo B&B di lusso

Il giovane architetto Cini ha deciso di tornare in Italia per aprire una struttura ricettiva a tutto comfort. Ecco la sua storia

Aveva un lavoro a tempo indeterminato in uno studio di architettura a Berlino dove era volato tre anni fa, subito dopo la laurea, ma poi ha deciso di abbandonare l'estero e tornare in Italia, prima a Milano, poi a Pisa dove ha aperto un B&B di lusso in via Manzoni. Una storia singolare quella di Ivan Cini, architetto trentenne, che, come un figliol prodigo, è tornato in patria, abbandonando l'estero, per realizzare il suo sogno. "Mi è dispiaciuto lasciare Berlino, dove avevo un posto fisso in uno studio importante, ma sentivo che mi mancava qualcosa così ho deciso di tornare in Italia - racconta Cini - prima mi sono fermato a Milano dove avevo trovato anche qui un lavoro a tempo indeterminato in un altro studio di architettura che si occupava anche della progettazione del Salone del Mobile, ma non ero soddisfatto. Volevo creare qualcosa di mio, in Italia. Era una sfida con me stesso quella di realizzare qualcosa che mi appartenesse, nel mio Paese".

Così il ritorno in Toscana per far diventare realtà il sogno di aprire un B&B un po' particolare, diverso dai soliti canoni del 'si va in un bed & breakfast per spendere poco'. "Prima ho pensato a Lari, mio paese di origine, ma poi mi sono orientato su Pisa perchè più appetibile dal punto di vista turistico - spiega Cini - ho acquistato un palazzo di fine '800 in via Manzoni, in stile liberty, dove viveva un medico con la moglie, e ho iniziato la progettazione del B&B di lusso". Sì, perchè Ivan, da buon architetto, ha curato ogni dettaglio sin dalla progettazione, convertendo la struttura di quella che era un'abitazione e trasformandola in una struttura ricettiva. Il 18 marzo scorso l'inaugurazione di Palazzo Cini: 5 camere dotate del massimo comfort, per chi non vuole rinunciare alle comodità di un albergo a 5 stelle. Il prezzo? Dalle 130 alle 200 euro a notte. "Mi piaceva l'idea di creare una struttura un po' diversa dallo standard di Pisa, una struttura non alberghiera che però offrisse gli stessi servizi di un hotel - spiega ancora Ivan - cerchiamo di coccolare i clienti offrendo loro molti servizi, dalle vasche idromassaggio al noleggio delle biciclette fino alle macchinette del caffè in ogni camera passando per alcuni elementi tipici degli alberghi, come la reception, una libreria, una lounge per rilassarsi". Un modello di alta gamma che ha attirato anche l'attenzione del quotidiano britannico 'Daily Mirror': "Una loro giornalista mi ha contattato per testare la struttura. E' stata qui per tre giorni per valutarla. A breve uscirà un articolo".

Palazzo Cini B&B di lusso pisa-3

E gli affari sembrano dare ragione a Cini. "In realtà pensavo in un avvio più difficoltoso invece devo dire che fortunatamente i clienti non mancano - confessa - a giugno e luglio siamo pieni e anche ad agosto e settembre siamo quasi al completo. Il maggior numero di clienti arriva dall'Europa, primi tra tutti gli inglesi, poi italiani, tedeschi, francesi. Abbiamo avuto anche ospiti americani".
Nella progettazione Cini ha prestato attenzione anche al rispetto per l'ambiente, installando un silo in giardino per la raccolta di acqua piovana che viene utilizzata per l'irrigazione, tagliando così i consumi idrici.

Arrivare al 'prodotto finito' non è stato semplice, dall'acquisto del palazzo all'apertura è passato un anno e mezzo. "Ci sono state molte lungaggini burocratiche ma alla fine sono riuscito nell'intento grazie anche al supporto durante la realizzazione di tante persone che conoscevo - conclude Cini - ora lavoro con uno staff tutto al femminile, insieme a me nel B&B è presente anche mia sorella oltre a tre dipendenti".

Potrebbe interessarti

  • Aperitivi e cocktail estivi: 5 proposte da Marina a Calambrone

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Incidente stradale sull'Arnaccio: due persone in ospedale

  • Ricerche per una donna dispersa in mare: ritrovata sulla spiaggia di San Rossore

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 13 e 14 luglio

  • Logli condannato a 20 anni: "Non è giusto, non ho fatto nulla"

Torna su
PisaToday è in caricamento