Babbo Natale arriva in Vespa: festa per i bambini della Stella Maris

L'iniziativa è stata promossa come da tradizione dal Vespa Club

Missione compiuta per i 'Babbi Natale in Vespa' che sabato 15 dicembre hanno fatto visita ai bambini e alle famiglie ospiti alla Fondazione Stella Maris di Calambrone, donando loro dolci e giocattoli. Doni che sono stati consegnati insieme all’assessore per la Sicurezza cittadina e la polizia municipale del Comune di Pisa Giovanna Bonanno e una delegazione del Corpo della polizia Municipale.

E’ ormai una tradizione, in occasione delle festività natalizie, la visita dei 'Babbi Natale in Vespa'. Va ricordato che era abitudine del passato da parte dei soci raccogliere dolci e giocattoli presso la sede storica del Vespa Club di Pisa in Lungarno Galilei per farne dono agli orfanelli di Pisa. Una tradizione che il Vespa Club ha riproposto in una rievocazione aggiornata a favore dei bambini in ospedale. 

La Stella Maris porge un sentito ringraziamento ai Babbi Natale del Vespa Club Pisa, all’assessore Bonanno e alla polizia municipale per l’attenzione e la vicinanza ai bambini ricoverati presso la Fondazione. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Montescudaio: 67enne perde la vita schiacciato dal trattore

  • Cronaca

    Capodanno Pisano, iniziati i festeggiamenti: lunedì la città entrerà nel 2020

  • Attualità

    "Sono incinta": l'annuncio di Susanna Ceccardi per la festa del suo compleanno

  • Incidenti stradali

    Palaia: perde il controllo della macchina e finisce in una scarpata

I più letti della settimana

  • Cadavere lungo l'Arno: forse vittima di una caduta accidentale

  • Tragedia sui lungarni: cadavere lungo l'argine del fiume

  • Via delle Torri, incidente tra due auto: una finisce ribaltata

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 23 e 24 marzo

  • San Frediano a Settimo: scontro tra un'auto e un'ambulanza

  • Leggenda NBA all'ombra della Torre: Ray Allen in visita a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento