Sniffa cocaina da quando ha 9 anni: voleva imitare i genitori

La ragazzina, oggi 13enne, è in cura al Sert di Pontedera dove è stato intrapreso un percorso personalizzato

Una storia triste quella riportata oggi dal quotidiano Il Tirreno. Una ragazzina, oggi 13enne, ha iniziato a sniffare cocaina da quando aveva 9 anni. Ora è in cura al Sert, il Servizio di recupero delle tossicodipendenze, di Pontedera, proprio per la dipendenza dalla cocaina.

La 13enne avrebbe iniziato a sniffare imitando i genitori, entrambi assuntori di droga. Tutti e tre, genitori e figlia, sono in cura da alcuni mesi.
La bambina, secondo quanto riportato dal quotidiano, negli ultimi anni avrebbe fatto uso anche di altre sostanze stupefacenti. Per lei il Sert ha intrapreso "un percorso personalizzato e individuale che è stato valutato sotto tutti i punti di vista", ha spiegato il responsabile del servizio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

  • Condizioni igieniche "precarie": chiusa mensa, serviva 9 scuole in provincia di Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento