Sniffa cocaina da quando ha 9 anni: voleva imitare i genitori

La ragazzina, oggi 13enne, è in cura al Sert di Pontedera dove è stato intrapreso un percorso personalizzato

Una storia triste quella riportata oggi dal quotidiano Il Tirreno. Una ragazzina, oggi 13enne, ha iniziato a sniffare cocaina da quando aveva 9 anni. Ora è in cura al Sert, il Servizio di recupero delle tossicodipendenze, di Pontedera, proprio per la dipendenza dalla cocaina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 13enne avrebbe iniziato a sniffare imitando i genitori, entrambi assuntori di droga. Tutti e tre, genitori e figlia, sono in cura da alcuni mesi.
La bambina, secondo quanto riportato dal quotidiano, negli ultimi anni avrebbe fatto uso anche di altre sostanze stupefacenti. Per lei il Sert ha intrapreso "un percorso personalizzato e individuale che è stato valutato sotto tutti i punti di vista", ha spiegato il responsabile del servizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Cede controsoffitto all'interno dell'ospedale Cisanello

  • Coronavirus in Toscana: 5 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento