Marina di Pisa: bambino di due anni rischia di annegare

E' stato salvato dal bagnino che ha notato il piccolo sdraiato in acqua: la respirazione bocca a bocca e il massaggio cardiaco sono stati provvidenziali per salvargli la vita

Tanta paura ma per fortuna nessuna conseguenza ieri mattina al bagno Gioiello di Marina di Pisa dove un bambino di appena due anni ha rischiato di annegare.
Il piccolo si era allontanato da solo ed è entrato in acqua. Per fortuna il bagnino lo ha notato riverso in mare ed è subito intervenuto.

Quando lo ha raccolto il piccolo non respirava e sono stati così praticati la respirazione bocca a bocca e il massaggio cardiaco, che hanno permesso al bambino di rianimarsi.
Per precauzione è stato comunque accompagnato al pronto soccorso.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Incidente stradale a Vecchiano: morto carbonizzato all'interno dell'Ape

    • Cronaca

      Case popolari di Sant'Ermete, risponde l'Asl: "Grave degrado, possibile inabitabilità"

    • Cronaca

      Marco vince la sua disabilità: una targa per celebrare il diploma

    • Cronaca

      Aurelia chiusa per i lavori al ponte di Tombolo: stabilita la viabilità alternativa

    I più letti della settimana

    • Incidente stradale a Vecchiano: morto carbonizzato all'interno dell'Ape

    • Maltempo, bomba d'acqua sulla città: strade allagate

    • Lavori sul ponte di Tombolo: Aurelia chiusa per due mesi

    • Agnano: autobus di linea prende fuoco

    • Pisa-Ascoli, i tifosi si mobilitano: 'abbraccio' alla squadra e contestazione alla società

    • Pontedera, semaforo al Chiesino: rilevate 20 infrazioni al giorno

    Torna su
    PisaToday è in caricamento