Bancarelle del Duomo, incontro a Roma: "Il Ministero vuole piazza e aree di rispetto libere"

I promotori della raccolta firme 'Mai più bancarelle in Piazza dei Miracoli' riferiscono gli esiti del loro incontro con la responsabile della Segreteria Tecnica del Mibact

Immagine di archivio

Sono stati ricevuti ieri 3 aprile a Roma, dal Capo della Segreteria Tecnica del Ministro per i Beni e le Attività Culturali, dott.ssa Annalisa Bottoni, i promotori della raccolta firme 'Mai più bancarelle in Piazza dei Miracoli', iniziativa che fra Change.org e sigle cartacee ha superato le 2.600 adesioni. 

Valeria Caldelli, Pierluigi D'Amico e Silvia Silvestri hanno riportato il caso alla professionista, ricordando ad esempio le previsioni a sostegno dell'impossibilità di rientro dei banchi in piazza: "Abbiamo richiamato il protocollo d'Intesa tra Ministero, Regione e Comune del 28/09/2015 e il successivo Documento finale del Comitato Interministeriale per il Decoro del 19/02/2018, documento che non prevede bancarelle né in piazza Duomo, né dietro il muro dell'Ospedale, né in Piazza Manin, né in Piazza dell’Arcivescovado, né in via Cardinale Maffi". Inoltre "abbiamo evidenziato - scrivono i promotori - l'esistenza di una soluzione che salvaguardi insieme il decoro dell’area monumentale e le attività commerciali: il Parcheggio di bus turistici di Via Pietrasantina, dove nel 2017 sono arrivati 43272 bus, con un numero di turisti sicuramente superiore a due milioni. Oltre tutto il Comune ha già speso 200mila euro per attrezzare l’area allo scopo".

Il risultato dell'incontro è stato che "il Capo della Segreteria Tecnica ha manifestato la grande attenzione con cui il MiBAC segue la vicenda e ha ribadito l’orientamento del Ministero già manifestato dal Ministro Bonisoli nel corso della sua visita a Pisa: 'Mai più bancarelle sotto la Torre, La piazza dei Miracoli è bella così com’è ora'. Affermata anche la volontà di liberare dall'attuale mercato di bancarelle tutte le aree di rispetto intorno alla piazza dei Miracoli".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Fisica, matematica, chimica: la Normale di Pisa è la prima università al mondo nella ricerca

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • Pontedera, scontro auto-moto: perde la vita 38enne

  • Condizioni igieniche "precarie": chiusa mensa, serviva 9 scuole in provincia di Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento