Diritto allo Studio: a luglio il bando per borsa di studio e posto alloggio

La richiesta per l'anno accademico 2019/2020 andrà inoltrata entro il 30 agosto, in anticipo rispetto gli anni scorsi

L'Azienda Regionale per il Diritto allo Studio sta preparando il bando per l'assegnazione delle borse di studio e dei posto alloggio per il prossimo anno accademico 2019/2020 indirizzato agli studenti universitari privi di mezzi economici.

L'avviso verrà pubblicato nel mese di luglio e contestualmente sarà attivata la possibilità di presentare domanda attraverso la procedura on line. Quest'anno la scadenza per la presentazione della domanda sarà anticipata al 30 agosto, "per permettere agli uffici preposti - spiega l'ente - di acquisire tutte le richieste prima dell'entrata in vigore dell'Isee precompilato, prevista il 1° settembre con conseguente metodo di calcolo diverso da quello adottato in precedenza".

Altre novità riguarderanno principalmente gli studenti stranieri: chi ha vinto la borsa di studio nell’anno accademico 2018/2019 e intende ripresentare domanda per il 2019/2020 per lo stesso livello di studi, non dovranno allegare la documentazione relativa al requisito economico. Sarà infatti sufficiente compilare la domanda online dichiarando, nell’apposita sezione, che non ci sono variazioni rispetto alla condizione economica dell’anno precedente.

Potrebbe interessarti

  • Piscine all'aperto a Pisa e provincia: relax, refrigerio e divertimento

  • Cambiare le lenzuola del letto è importante: vi spieghiamo perché

  • Formiche in casa: i rimedi per allontanarle

  • Lavastoviglie pulita e profumata: ecco i nostri consigli

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte in superstrada: morti due giovani

  • Autostrada A4, camper tampona un tir: morto 42enne pisano

  • Taglio del nastro per il nuovo supermercato Lidl di Pisa

  • A Cascina inaugurato il punto vendita Bricofer

  • Lavoro: all’Università di Pisa si cerca un tecnologo

  • Scontro auto-camion sull'Arnaccio: conducente incastrato nell'abitacolo

Torna su
PisaToday è in caricamento