Calcinaia: 5,5 milioni di euro per l'edilizia scolastica

Buoni piazzamenti per i progetti del Comune nel bando regionale, che consentiranno far partire le procedure per gli interventi fra il 2018 ed il 2019

Il Comune di Calcinaia è stato inserito nella graduatoria regionale per l’accesso ai finanziamenti dell’edilizia scolastica al 4° posto, per un importo complessivo di 3 milioni e 500mila euro per quanto concerne la realizzazione della scuola dell’infanzia e della scuola primaria a Calcinaia e al 27° posto, per un importo complessivo di 2 milioni questa volta, per quanto riguarda la realizzazione della palestra di Fornacette.

"Si tratta di un risultato eccezionale - commenta l'amministrazione - frutto di un lavoro e di una programmazione attenta e puntuale cominciata ben 9 anni fa". Un percorso partito nel 2009, con poi le previsioni dovute nel Piano Strutturale del Comune di Calcinaia e successivamente al Regolamento Urbanistico. In primis la situazione di Fornacette, con una scuola elementare divisa in tre differenti strutture che sarebbero state riunite in un unico plesso. "Sono stati intercettati finanziamenti - scrive l'amministrazione - per portare avanti quest’opera, pensato e promosso un bando di gara e finalmente si è arrivati all’aggiudicazione. Il 12 gennaio 2015 sono cominciati i lavori per la nuova Scuola Primaria di Fornacette e già si lavorava in prospettiva per arrivare a costruirne una anche a Calcinaia". La nuova scuola primaria di Fornacette è stata inaugurata il primo ottobre 2016.

Poi è toccato al secondo edificio scolastico a Calcinaia, che avrebbe riunito scuola primaria e scuola dell’infanzia in un’unica struttura che avrebbe ospitato anche la direzione scolastica. "Intercettati immediatamente 2 milioni di finanziamenti - ripercorre il Comune - si studiavano ipotesi per arrivare alla copertura totale dei costi della realizzazione. La graduatoria della Regione Toscana conferma l’ammissione ai finanziamenti e la Scuola di Calcinaia posizionata al 4° posto davanti a progetti molto più rilevanti (dal punto di vista economico) di città più grandi, con la certezza quasi matematica di accedere già nel 2018 ai 3,5 milioni di contributo che permetteranno di realizzare l’intera opera senza intaccare le casse comunali".

Inaugurazione nuova scuola tutti insieme [1280x768]-2

La graduatoria regionale ha classificato le 514 proposte per il Piano Triennale di opere scolastiche 2018-2020 assegnando, come detto in precedenza, al Comune di Calcinaia il 4° e il 27° posto. "Per cui - spiega l'amministrazione - anche la palestra di Fornacette verrà finanziata se non nel 2018 al massimo nel 2019. Con la somma per realizzare la struttura (5,5 milioni) 'in tasca', l’amministrazione e l’Ufficio tecnico Comunale potranno studiare il bando di gara con le relative specifiche, quindi si arriverà all’assegnazione e successivamente alla costruzione del nuovo edificio scolastico. Non sarà possibile inaugurare la scuola entro la fine della legislatura, ma sicuramente in questo periodo saranno già stati fatti altri passi in tal senso".

"All’inizio del mio mandato - ha detto il sindaco Lucia Ciampi - ci eravamo posti obiettivi chiari e precisi: le scuole prima di tutto. E da subito abbiamo alacremente lavorato assieme a tutta la mia Giunta per raggiungere questo traguardo. Costruire una scuola è quanto di più bello si possa fare per una comunità, è l’investimento migliore per il futuro di un paese; anche per questo sentivamo mano a mano che ci avvicinavamo alla fine dell’opera il calore di tanti cittadini. Non ci siamo mai fermati e non ci fermeremo neppure adesso. La graduatoria regionale ancora una volta testimonia la bontà del nostro lavoro".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Meteo

    Meteo, primavera già finita: tornano freddo e vento

  • Cronaca

    Vicopisano: 150mila euro per la Botte di San Giovanni alla Vena

  • Cronaca

    Castelfranco di Sotto: inaugurato l'attraversamento pedonale illuminato

  • Cronaca

    L'associazione 'Cittàperta' si presenta ai cittadini

I più letti della settimana

  • Cadavere lungo l'Arno: forse vittima di una caduta accidentale

  • Tragedia sui lungarni: cadavere lungo l'argine del fiume

  • Via delle Torri, incidente tra due auto: una finisce ribaltata

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 23 e 24 marzo

  • San Frediano a Settimo: scontro tra un'auto e un'ambulanza

  • Palaia: perde il controllo della macchina e finisce in una scarpata

Torna su
PisaToday è in caricamento