Antincendio boschivo: intitolata a Alessandro Moni e Antonio Lorenzini la base di Marina

Sabato mattina la cerimonia. La Pubblica Assistenza: "Un punto di riferimento per tutti i volontari"

Un momento della cerimonia

Si è tenuta questa mattina, sabato 29 settembre, l’intitolazione della Base Operativa Antincendio Boschivo di Marina di Pisa ad Antonio Lorenzini e Alessandro Moni, due figure importanti per l’antincendio boschivo e la protezione civile a Pisa, in Toscana e in tutta Italia. Entrambi se ne sono andati negli anni scorsi.

Antonio Lorenzini è stato il volontario che, con forza e determinazione, ha creato il gruppo di protezione civile e antincendio boschivo della Pubblica Assistenza di Pisa di cui è stato responsabile fino a qualche anno fa. Alessandro Moni è invece uno dei creatori dell’attuale sistema di protezione civile italiano, una figura che ha saputo collaborare con le istituzioni per trasferire l’esperienza del volontariato in un sistema organizzato e strutturato. Inoltre ha portato a Marina di Pisa il servizio di antincendio boschivo negli anni '90, dopo un grande incendio che colpì il litorale.

"Tutto questo - scrive in una nota la Pubblica Assistenza di Pisa - è stato possibile grazie alla competenza, alla passione e ai valori che queste due persone hanno trasmesso agli altri volontari, donando alla comunità un sistema che risponde con efficienza come si è potuto vedere anche in occasione del recente incendio sul Monte Serra. Questi valori e la passione è così viva che l’associazione ha sentito la necessità di intitolare a loro la Base per mantenere ancora più vivo il ricordo". Il presidente della Pubblica Assistenza di Pisa ha quindi ricordato come "da soli non possiamo fare tutto. L'impegno che chiediamo alle istituzioni è di sostenerci in queste attività dove purtroppo accanto a passione, solidarietà e gratuità della nostra opera servono anche mezzi ed attrezzature che da soli non possiamo garantire".

Alla manifestazione hanno partecipato numerose associazioni di volontariato della zona, dei Vigili del Fuoco, del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli e rappresentanti delle istituzioni. A fine cerimonia è stata scoperta la targa di intitolazione della base, alla presenza dei familiari che hanno ringraziato donando a loro volta una cornice con la poesia 'L’importante è seminare' di Don Ottaviano Menato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spacciatori arrestati nella maxi-retata: il Riesame accoglie il carcere per 25 indagati

  • Cronaca

    Manutenzioni e pulizia stradale: un altro anno con Avr, arriva l'ecodiserbo

  • Cronaca

    Palazzo Blu: a 50 anni dall'allunaggio arriva la mostra 'Explore - Sulla luna e oltre'

  • Cronaca

    Moschea, lettera al sindaco: "Collaboriamo per garantire i diritti di tutti"

I più letti della settimana

  • Cadavere lungo l'Arno: forse vittima di una caduta accidentale

  • Investito in bicicletta a San Giuliano Terme: muore anche la donna alla guida dell'auto

  • Tragedia sui lungarni: cadavere lungo l'argine del fiume

  • Via delle Torri, incidente tra due auto: una finisce ribaltata

  • Incidente con la moto a Volterra: 50enne ricoverato in gravi condizioni

  • San Frediano a Settimo: scontro tra un'auto e un'ambulanza

Torna su
PisaToday è in caricamento