Polizia amministrativa: nuovo dirigente in questura

Il dottor Ponzo al vertice del settore immigrazione, amministrativo e sociale. Prende il posto di Cante, destinato alla questura di Napoli

Da sinistra: il vicario Gianni Triolo, il questore Paolo Rossi e il nuovo dirigente della polizia amministrativa Bernardino Ponzo

Cambio al vertice dell’ufficio amministrativo della questura di Pisa. Il nuovo responsabile è il dottor Bernardino Ponzo che assume l’incarico di dirigente della polizia amministrativa, sociale e immigrazione e prende il posto di Michele Cante, destinato alla questura di Napoli. Il nuovo dirigente è stato presentato alla stampa questa mattina, lunedì 6 agosto, alla presenza del questore Paolo Rossi e del vicario Gianni Triolo.

Nato a Roma nel '67 Ponzo ha alle spalle una lunga e variegata esperienza. La sua carriera è iniziata nell' '86 frequentando l'ex accademia di polizia. Poi un anno alla Polfer di Firenze, 7 anni al reparto mobile della questura di Roma e 16 anni alla polizia postale e delle telecomunicazioni, sempre a Roma. Negli ultimi 4 anni ha diretto il commissariato di Terracina (Latina). Da pochi giorni ha infine concluso il 34° corso di formazione dirigenziale di polizia.

"Pisa è una città importante con problematiche importanti. Il mio compito - ha detto Ponzo - sarà quello di garantire l'ordine e la sicurezza pubblica durante le manifestazioni che si svolgeranno in città, da quelle politiche alla sicurezza allo stadio durante le partite".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piena dell'Arno e maltempo: la diretta della giornata

  • Passano la piena e la paura: Arno in calo LA DIRETTA

  • Arno a Pisa, il sindaco: "Piena contenuta dalle spallette"

  • Piena dell'Arno a Pisa: negozi chiusi dalle 18.30, lunedì scuole chiuse

  • Piena dell'Arno: attivata la procedura di sicurezza, lungarni chiusi

  • Muore a 29 anni farmacista pisana affetta da Sla

Torna su
PisaToday è in caricamento