Tira una bici contro i Carabinieri per sfuggire al controllo: arrestato

In centro storico a Pisa il 22enne è stato comunque bloccato. Aveva addosso 18 grammi di marijuana divisa in dosi pronte per lo spaccio

Nel tardo pomeriggio del giorno di Natale, i Carabinieri del centro storico di Pisa hanno arrestato un gambiano di 22 anni per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

I militari si sono avvicinati al giovane per sottoporlo a controllo. Lo straniero, per impedire la perquisizione, ha scagliato una bicicletta contro gli operatori, per poi darsi alla alla fuga a piedi. Dopo poco è stato comunque fermato e, alla perquisizione, i militari hanno trovato e sequestrato 18 grammi di marijuana suddivisa in dosi, pronte per lo spaccio, insieme a qualche decina di euro in contanti.

Dopo le formalità, l'arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa delle determinazioni dell'Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Residente a Pisa in quarantena: è entrato in contatto con l'uomo positivo a Pescia

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

Torna su
PisaToday è in caricamento