Ordigno bellico nella zona dell'ospedale: interviene l'Esercito

La bomba è stata rimossa e fatta brillare in un luogo isolato

E' stato ritrovato questa mattina, martedì 15 gennaio, nei pressi dell'ospedale Cisanello di Pisa, un ordigno bellico inesploso.
Sul posto è intervenuta la polizia sotto il coordinamento della Prefettura per la messa in sicurezza dell'area sino all’arrivo del 2° Reggimento Genio Pontieri dell’Esercito che ha trasferito l’ordigno in una zona isolata dove è stato fatto brillare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Ma dove era collocato, precisamente? O è spuntato all'improvviso?

    • Capita spesso questi incontri ravvicinati facendo dei lavori che richiedono scavi

      • Questo dettaglio dei lavori e degli scavi non è assolutamente specificato nell'articolo. Se è così, si spiega. Invece sembra spuntato come un fungo tra un padiglione e l 'altro.

        • Le mia era un'ipotesi e comunque credo che sarà stato così in ogni caso.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Polizia Municipale: in arrivo taser, spray irritante e manganello

  • Cronaca

    Sant'Ermete, niente incontro col Comune: occupato il cantiere delle case popolari

  • Cronaca

    Pontedera, fermato mentre spaccia: nei guai un 20enne

  • Cronaca

    Voli sopra la città: raccolte oltre 1500 firme per chiedere la fine dell'inquinamento acustico

I più letti della settimana

  • San Giuliano Terme: cadavere ritrovato vicino ad un fosso

  • Intervento chirurgico eccezionale a Cisanello: salvato paziente in gravi condizioni

  • Cadavere impiccato a San Giuliano Terme: è suicidio

  • Incidente a Migliarino: auto fuori strada dopo l'impatto

  • Via Cattaneo: chiusa la macelleria islamica

  • Trascinata dall'auto del fidanzato: è grave

Torna su
PisaToday è in caricamento