Volterra, confermato il 'Bonus Bebè': fino a 500 euro per le famiglie dei nuovi nati

L'amministrazione comunale ha deciso di mantenere l'agevolazione anche per il 2018. Posti disponibili in ludoteca

Viene confermato anche per il 2018 dal Comune di Volterra il cosiddetto 'Bonus Bebè', ovvero un contributo economico per ogni bambino nato nel corso dell'anno. Il contributo, fino ad un massimo di 500 euro, va in sostegno alle famiglie con Isee fino a 24mila euro. Dopo il ricevimento delle richieste l'Ufficio Politiche Sociali provvederà a suddividere il budget a disposizione tra gli aventi diritto, fermo restando che l'importo non potrà essere superiore a 500 euro per ogni nucleo familiare.

Bonus bebè, ma non solo

La Giunta Buselli è da sempre in prima linea per la tutela dei servizi per l’infanzia, tanto da essere riuscita ad ottenere un abbattimento considerevole dei costi per chi usufruisce del servizio, che ora potrebbe diventare una misura su base triennale. L'anno scorso il finanziamento di questa linea ha permesso una riduzione delle rette di circa il 70%

"Ci sono ulteriori posti disponibili, soprattutto in Ludoteca - spiega il primo cittadino Marco Buselli - stiamo andando avanti coi lavori del nuovo asilo nido, ma abbiamo fatto diversi interventi importanti anche a San Lino. Puntiamo molto sulle agevolazioni per le famiglie, così come abbiamo deciso di rendere strutturale la misura del Bonus Bebè".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

  • Coronavirus in Toscana: 10 nuovi casi e 5 decessi

  • Il Giugno Pisano si farà: "Eventi simbolici per dare continuità alla tradizione"

Torna su
PisaToday è in caricamento