Stazione Fs: rubano 8mila yen ad un turista giapponese al bar

Il turista era seduto ad un tavolino del locale e non si è accorto del borseggio subito. E' stato un passante a notare le due donne, una delle quali minorenne che è stata accompagnata al centro di prima accoglienza di Firenze

Trecento euro e 8mila yen, pari a circa 80 euro, sono state sottratte stamattina presso il bar della stazione ferroviaria di Pisa ad un turista giapponese seduto al tavolo insieme ad un connazionale. Il borseggio è stato compiuto da due donne rom, di cui una minorenne, notate da un passante che ha bloccato la più giovane delle due poi arrestate dalla Polizia.

La minorenne, che nel tentativo di fuggire aveva gettato a terra una sciarpa all'interno della quale c'era il denaro contante appena prelevato dal marsupio del turista, è stata portata al centro di prima accoglienza di Firenze, mentre la donna più anziana è stata arrestata e condannata per direttissima a 8 mesi di reclusione con pena sospesa. Il giapponese non si era neppure accorto del borseggio appena subito e ha capito solo dopo quanto era accaduto. (fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Fisica, matematica, chimica: la Normale di Pisa è la prima università al mondo nella ricerca

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • Pontedera, scontro auto-moto: perde la vita 38enne

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 19 e 20 ottobre

Torna su
PisaToday è in caricamento