Borseggiano una turista in zona Duomo: arrestate tre donne

Hanno tutte numerosi precedenti penali per reati analoghi. A bloccarle, in via Leonardo da Vinci, i Carabinieri presenti sul posto

Nel pomeriggio di ieri, 16 aprile, i Carabinieri di Pisa hanno arrestato per furto con destrezza tre donne di origini rom, rispettivamente di 36, 31 e 28 anni, tutte con numerosi precedenti penali per episodi analoghi.

Secondo quanto accertato dai militari le donne, in via Leonardo da Vinci, hanno avvicinato una turista giapponese riuscendo a sfilarle dallo zaino il portafogli, contenente documenti personali e 200 euro. L'azione non è passata inosservata e i militari dell'Arma presenti in zona sono intervenuti bloccandole e recuperando la refurtiva, che è stata quindi riconsegnata alla vittima.

Le arrestate, dopo le formalità di rito, sono state trattenute all'interno delle camere di sicurezza del comando dei Carabinieri, in attesa del giudizio con rito direttissimo previsto per stamattina al Tribunale di Pisa.

Potrebbe interessarti

  • Aperitivi e cocktail estivi: 5 proposte da Marina a Calambrone

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Incidente stradale sull'Arnaccio: due persone in ospedale

  • Ricerche per una donna dispersa in mare: ritrovata sulla spiaggia di San Rossore

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

Torna su
PisaToday è in caricamento