Pontedera: prende le difese dell'amica e viene pestata dalle bulle

Ancora un tremendo episodio di bullismo in Valdera. Le bulle, due ragazzine di appena 16 anni, hanno preso di mira una loro coetanea, prima con piccoli dispetti poi con calci e pugni: la giovane ha ancora i segni della violenza subita

Picchiata per aver difeso un'amica. Gli aggressori due ragazze di 16 anni, la vittima una loro coetanea che ha ancora sul viso i segni dei calci e pugni ricevuti. L'episodio, avvenuto sabato nel centro di Pontedera, è raccontato oggi dal quotidiano Il Tirreno e arriva a pochi giorni dall'altro episodio di bullismo, in cui la vittima di appena 13 anni era stata percossa da coetanee al punto da rischiare di perdere un occhio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In quest'ultimo, allarmante, episodio sono ancora giovanissime le protagoniste. La povera vittima alcuni mesi fa avrebbe difeso un'altra ragazzina finita nelle mire delle bulle, che hanno deciso di vendicarsi, prima con piccoli screzi poi passando alle maniere forti, picchiando la coetanea e vantandosi addirittura con amiche e su Facebook per i segni lasciati sul corpo della 16enne aggredita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

Torna su
PisaToday è in caricamento