Cadavere impiccato a San Giuliano Terme: è suicidio

L'uomo si sarebbe legato ad un palo dopo aver tentato di annegarsi. E' la conclusione degli investigatori

Si sarebbe tolto la vita l'uomo, sui sessant'anni, ritrovato impiccato ieri mattina, sabato 9 febbraio, lungo la Statale Abetone a San Giuliano Terme. La posizione del cadavere e il fatto che fosse bagnato aveva destato qualche perplessità negli investigatori, ma gli accertamenti del medico legale hanno fatto propendere per il gesto volontario. L'uomo avrebbe in un primo momento cercato di annegarsi in un fosso adiacente al luogo del ritrovamento del corpo, poi si sarebbe impiccato al sostegno di una recinzione metallica.
La vittima si era allontanata da casa alle prime ore della mattina, poi la terribile scoperta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento