Cadavere impiccato a San Giuliano Terme: è suicidio

L'uomo si sarebbe legato ad un palo dopo aver tentato di annegarsi. E' la conclusione degli investigatori

Si sarebbe tolto la vita l'uomo, sui sessant'anni, ritrovato impiccato ieri mattina, sabato 9 febbraio, lungo la Statale Abetone a San Giuliano Terme. La posizione del cadavere e il fatto che fosse bagnato aveva destato qualche perplessità negli investigatori, ma gli accertamenti del medico legale hanno fatto propendere per il gesto volontario. L'uomo avrebbe in un primo momento cercato di annegarsi in un fosso adiacente al luogo del ritrovamento del corpo, poi si sarebbe impiccato al sostegno di una recinzione metallica.
La vittima si era allontanata da casa alle prime ore della mattina, poi la terribile scoperta.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Via Sesia: fiamme in un appartamento

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

  • Pioggia e temporali in Toscana: scatta l'allerta

Torna su
PisaToday è in caricamento