Alla Chiesa della Spina il saluto della città a Gigi Simoni

I funerali dell'ex tecnico si svolgeranno domani, 24 maggio alle 16 presso la basilica romanica di San Piero a Grado

Pisa saluta Gigi Simoni, l'allenatore che alla guida della squadra cittadina ha conquistato due promozioni nel 1985 e 1987. Questa mattina è stata infatti aperta la camera ardente allestita nella Chiesa della Spina. I funerali si svolgeranno domani, 24 maggio alle 16 presso la basilica romanica di San Piero a Grado.

Tra coloro che hanno voluto salutare il tecnico anche il sindaco Conti:" Il mondo del calcio perde un grande professionista, la città di Pisa, i suoi amici e coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo perdono una persona stimata e apprezzata per le sue qualità umane". 
A ricordare Simoni anche Giuliano Maffei, presidente della Stella Maris, dove l'ex tecnico andò in visita alcuni anni fa. "Ho conosciuto un uomo non solo gentile ed affabile nei modi, ma molto saggio - ricorda Maffei - di una saggezza che non derivava solo dall’età più avanzata, ma che evidentemente gli era sempre appartenuta come persona".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Gigi - prosegue Maffei - era una persona dallo sguardo speciale perché nella sua carriera si era preoccupato di insegnare ai propri calciatori non solo come si gioca al calcio ma il 'perché' delle cose, il senso più alto ed invisibile che rende più forti nell’azione sportiva, ma anche nella vita al di fuori dal campo di calcio. Aveva a cuore i suoi ragazzi. Non capita tutti i giorni conoscere simili persone che ti insegnano a 'saper fare' e, soprattutto, a 'saper essere'. Gli uomini non brillano se non sono stelle anche loro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, 18 nuovi casi: un decesso nel pisano

Torna su
PisaToday è in caricamento