Cascina: liberato il cimitero invaso dalle api

Intervento di bonifica con il recupero degli insetti con un'apposita arnia. Il camposanto è stato riaperto al pubblico

Il Comune di Cascina informa che nella serata di giovedì 8 giugno è stato effettuato l'intervento definitivo di bonifica dello sciame di api che si era insediato sul lato sud-ovest del muro perimetrale del cimitero di Santo Stefano a Macerata.
L'intervento è stato condotto dall'apicoltore Sergio D'Agostino, nel rispetto della salute degli animali, che sono stati recuperati con un'apposita arnia.
Ripristinate pertanto le condizioni di sicurezza, il cimitero è stato riaperto al pubblico nella mattinata di venerdì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Scuola, nuovo incontro per la ripartenza: si va verso il prolungamento della didattica a distanza

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Consegna a domicilio di cocaina: in manette due fratelli pusher

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più: a Pisa giornata da zero nuovi contagi

Torna su
PisaToday è in caricamento