Navicelli SpA: siglato l'accordo sulla gestione delle "Porte Vinciane"

Il vicesindaco Paolo Ghezzi ha affermato che verrà garantito un equilibrio fra l'esigenza di navigabilità del canale e quella di preservare il porto da interramenti

Il vicesindaco Paolo Ghezzi

"Con la firma di questo accordo si fa un ulteriore e decisivo passo in avanti verso una garanzia di gestione della navigabilità del Canale dei Navicelli e del suo accesso al mare - ha affermato il vicesindaco Paolo Ghezzi, presente questa mattina a Firenze - Certo l’obiettivo finale rimane l’accesso diretto al mare che presuppone, però, importanti investimenti infrastrutturali alla foce. Nel frattempo è di fondamentale importanza  aver garantito un giusto equilibrio tra le esigenze di navigabilità del canale con accesso diretto al porto di Livorno e quelle di preservare l’area portuale da un eccessivo interrimento".

"Nella gestione di questa complessa vicenda - prosegue Ghezzi - Pisa ha chiesto garanzie tecniche ed economiche a salvaguardia degli interessi di sviluppo della nautica lungo il Canale, dichiarandosi assolutamente aperta a trovare soluzioni che preservassero l’area portuale di Livorno dagli eccessivi e costosi interrimenti. Dopo la firma di questo accordo, ed il reperimento delle relative risorse, l’autorità portuale di Livorno garantirà il dragaggio dei sedimenti a garanzia dell’apertura delle porte Vinciane, normalmente tenute chiuse, la cui manovra rimane però a carico della società Navicelli".

"Mi piace sottolineare - conclude Ghezzi - il  coordinamento determinante del Presidente Enrico Rossi ed il clima di massima serenità e di collaborazione con cui tutte le parti coinvolte hanno lavorato per raggiungere questo complesso risultato che permette di ottimizzare le risorse investite garantendo tutti gli interessi in gioco. In questo periodo di crisi garantire le prospettive di sviluppo economico dei territori di Pisa e Livorno ottimizzando gli investimenti è ancora una volta indice di buon governo".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

  • Due lievi scosse di terremoto a Castelnuovo Val di Cecina

Torna su
PisaToday è in caricamento