Cascina, cane da caccia cade in un pozzo: salvato dai Vigili del Fuoco

Un operatore della squadra del distaccamento cascinese si è praticamente tuffato nel pozzo per salvare l'animale ormai esausto. Il cane si teneva a galla nuotando intensamente, ma sarebbe annegato in pochi minuti

Il salvataggio di Lilla

Una brutta avventura che probabilmente ricorderà a lungo. Lilla, un cane da caccia di razza Breton, questa mattina è caduto in un pozzo nelle campagne di Cascina, vicino al ponte dello Scolmatore. Sul posto sono intervenuti, intorno alle 7.30, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Cascina.

Al loro arrivo il cane si teneva a galla nuotando. La profondità del pelo dell'acqua era di circa -4 metri dal piano campagna. Non c'era tempo da perdere: senza un intervento veloce Lilla sarebbe annegato in pochi minuti. Un Vigile del Fuoco si è così praticamente tuffato nel pozzo, salvando la vita al cane ormai esausto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • Lutto all'Università: è morto il professor Berardo Cori

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • Pontedera, scontro auto-moto: perde la vita 38enne

Torna su
PisaToday è in caricamento