Cascina, cane da caccia cade in un pozzo: salvato dai Vigili del Fuoco

Un operatore della squadra del distaccamento cascinese si è praticamente tuffato nel pozzo per salvare l'animale ormai esausto. Il cane si teneva a galla nuotando intensamente, ma sarebbe annegato in pochi minuti

Il salvataggio di Lilla

Una brutta avventura che probabilmente ricorderà a lungo. Lilla, un cane da caccia di razza Breton, questa mattina è caduto in un pozzo nelle campagne di Cascina, vicino al ponte dello Scolmatore. Sul posto sono intervenuti, intorno alle 7.30, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Cascina.

Al loro arrivo il cane si teneva a galla nuotando. La profondità del pelo dell'acqua era di circa -4 metri dal piano campagna. Non c'era tempo da perdere: senza un intervento veloce Lilla sarebbe annegato in pochi minuti. Un Vigile del Fuoco si è così praticamente tuffato nel pozzo, salvando la vita al cane ormai esausto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus, sostegno alle famiglie indigenti: buoni spesa da 100 euro

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

Torna su
PisaToday è in caricamento