Vigili del Fuoco salvano cagnolino a Marina di Pisa: il grazie della Pubblica Assistenza

Il povero animale, di proprietà di uno dei volontari della Pubblica Assistenza del Litorale, era rimasto incastrato con la testa in un cancello. I Vigili del Fuoco sono intervenuti e lo hanno liberato. L'associazione ringrazia il personale di servizio

L'episodio è avvenuto nella giornata di venerdì 16 ottobre a Marina di Pisa. Questo il racconto della Pubblica Assistenza Litorale Pisano: "I Vigili del Fuoco del Comando Provinciale sono intervenuti per salvare il cagnolino di un Nostro Volontario rimasto incastrato con la testa in un cancello. Con professionalità, cura, dedizione e simpatia la squadra ha estratto il cagnolino grazie all'uso del flessibile, garantendo, con tutte le risorse possibili la sicurezza del cagnolino Max. Il Consiglio Direttivo della Nostra Associazione desidera ringraziare i Vigili del Fuoco per l'intervento tempestivo ed esemplare". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Lutto a Pisa: è morto l'ex sindaco Oriano Ripoli

  • Cucina: undici ristoranti pisani nella guida 'L'Espresso'

  • 'L'Amica geniale' saluta Pisa: terminate le riprese della fiction Rai

  • Fi-Pi-Li, mezzo pesante a fuoco in galleria: superstrada chiusa fra Pontedera e Montopoli

  • Incidente sul lavoro a San Miniato: morto un 57enne

Torna su
PisaToday è in caricamento