Pontedera, cani antidroga al villaggio scolastico: un 21enne arrestato per spaccio

Gli studenti sono stati controllati, in 5 sono stati trovati con sostanze stupefacenti

Immagine di archivio

Nuovi controlli della Polizia, stamani 20 marzo, sono stati eseguiti presso gli istituti del villaggio scolastico di Pontedera per la prevenzione e la repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti. Ad aiutare gli agenti del commissariato la Polizia Municipale e due pattuglie del Nucleo Prevenzione Crimine della Polizia di Firenze, insieme ad un'unità cinofila.

Le verifiche sono avvenute sia fuori che dentro i plessi. Con i pastori tedeschi Eviva e Mia si è proceduto al controllo di alcuni studenti all'interno delle classi, in risposta alle segnalazioni di studenti e genitori, in collaborazione con gli istituti scolastici interessati. Alla fine in 5, maggiorenni, sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti e condotti in Commissariato.

Dopo aver effettuato le conseguenti perquisizioni domiciliari, quattro ragazzi sono stati segnalati alla Prefettura di Pisa quali assuntori di sostanze stupefacenti, mentre un altro 21enne è stato tratto in arresto per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti. Diverse dosi di hashish, marijuana e cocaina, oltre a strumenti da taglio (bilancine di precisione, grinder trincia-marijuana), sono stati trovati e sequestrati sia nell'immediatezza sia a seguito delle perquisizioni domiciliari effettuate a Pontedera (tre), una a Castelfranco di Sotto ed una a Cascina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Contemporaneamente, a cura della Polizia Stradale di Pisa con due pattuglie, sempre a Pontedera, sono stati effettuati diversi posti di controllo con l'ausilio del dispositivo 'Street Control', capace di segnalare in tempo reale le autovetture rubate o sprovviste di revisione o assicurazione. Delle circa 850 autovetture monitorate, 23 sono state fermate con la redazione di verbali per inosservanze al codice della strada: per uso del cellulare, omessa revisione e mancato uso di cinture.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento