Capodanno Pisano: la piena dell'Arno fa saltare anche la regata

Dopo i fuochi d'artifico salta anche la regata inedita con la sfida tra gli equipaggi pisani e livornesi prevista per domenica alle 18.30. La piena dell'Arno non permette infatti il regolare svolgimento della manifestazione

La pioggia continua a complicare le celebrazioni del Capodanno Pisano. Dopo i fuochi d'artificio infatti, a causa delle piena dell'Arno che ha avuto il suo picco nella notte tra giovedì e venerdì, salta anche la regata inedita con la disfida tra gli equipaggi pisani e livornesi, prevista per domenica alle 18.30.

La disfida tra l'equipaggio pisano e quello labronico voleva essere l'inizio di un rapporto più stretto tra le due città per far crescere la disciplina del canottaggio a sedile fisso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

  • Ladri in azione nella notte: colpiti negozi del centro

  • Liceo Galilei di Pisa: studenti denunciano offese ricevute dai professori

Torna su
PisaToday è in caricamento