Capodanno Pisano: cinque giorni di eventi per festeggiare l'entrata nel 2016

Mercoledì 25 marzo, alle 12, un raggio di sole penetrerà nel Duomo di Pisa dando il via al 'nuovo anno'. Eventi e spettacoli per le strade e le piazze principali della città. Sabato mini-Luminara e fuochi d'artificio. Domenica chiusura con il palio remiero

Mercoledì 25 marzo, alle 12, un raggio di sole penetrerà nel Duomo di Pisa e colpirà un uovo di marmo posto sulla mensola accanto al pergamo di Giovanni Pisano dando così il via, con 9 mesi e 7 giorni di anticipo, al 2016. Come ogni anno Pisa è pronta festeggiare con un fitto calendario di eventi e celebrazioni che, stavolta, dureranno per cinque giorni: spettacoli in piazza e spettacoli pirotecnici-musicali, regata straordinaria, mostre convegni, esibizioni e tanto altro. Ma soprattutto manifestazioni storiche. Un programma ancora da completare ma che coinvolgerà alcuni dei luoghi simbolo della città: Piazza dei Cavallieri, Ponte di Mezzo, Lungarni, Largo Ciro Menotti, Piazza la Pera, Piazza XX Settembre, Piazza della Berlina e Bastione San Gallo.

Si parte mercoledì 25 marzo. Dalle 9 grande corteo di tutte le manifestazioni storiche di Pisa e della provincia che convoglieranno in Piazza dei Miracoli alle 12 per la cerimonia del raggio solare in Duomo. Sempre a mezzogiorno partiranno dalla Cittadella tre colpi di cannone per annunciare l'inizio del nuovo anno. Nel pomeriggio, nell'atrio del Comune, l'inaugurazione della mostra sulle manifestazioni storiche e la sera alle 21, in Piazza dei Cavallieri, il concerto del Capodanno Pisano. Giovedì 26 saranno coinvolte le scuole, con laboratori e percorsi formativi per conoscere la storia della città attraverso le rievocazioni storiche. In Piazza dei Cavallieri spettacoli dei gruppi storici pisani e la sera a proiezione del film 'Gioco del Ponte, anno 2013'.

La giornata del venerdì 27 sarà invece dedicata alla Luminara, con un convegno a Palazzo Gambacorti. Ricordando la candidatura della notte di San Ranieri come patrimonio immateriale dell'umanità Unesco, per tutto il giorno si discuterà delle azioni e degli strumenti per la salvaguardia e la promozione della più nota manifestazione storica pisana. Sabato 28 marzo, dal pomeriggio, spettacoli equestri e rievocazioni storiche al Vallo di San Gallo, musica con street-band in centro e in numerose piazze con gli spettacoli delle varie manifestazioni storiche della provincia. Alle 21 la mini-Luminara: 2000 lumini sui lampioni dei lungarni e sul Ponte di Mezzo. Nelle piazze e sui lungarni spettacoli ed eventi che si concluderanno alle 23.00 con i fuochi d'artificio piro-musicali.

Domenica 29 marzo parte con l’ippica pisana e la sua giornata più importante dell’anno: la mattina incontro in sala Regia e nel pomeriggio all’ippodromo di San Rossore il 125° Premio Pisa. Alle 17.30 al Vallo di Sangallo le investiture dei Comandi del Gioco del Ponte. Finale alle 18.30 sull’Arno con il Palio remiero del Capodanno Pisano: prima si sfideranno i quattro quartieri e il vincente si batterà contro l’equipaggio di Livorno.

ALLESTIMENTI GENERALI. Tribune presso Vallo Sangallo e Piazze antistanti il Ponte di Mezzo, bandiere e gonfalone del G.P., Repubbliche Marinare, Palio di S. Ranieri oltre alle bandiere Pisane a rappresentare addobbi coreografici sui lungarni pisani. Bandiere metalliche sui quattro lungarni prospicienti il Ponte di Mezzo con l’accensione di circa 2.000 lumini delle bandiere e della biancheria del Ponte di Mezzo nel contesto dell’iniziativa riguardante la candidatura del nostro Paese della Luminara alle liste immateriali di Unesco. Oltre a ciò saranno allestite varie piazze della città fra cui Piazza della Berlina, Piazza XX Settembre, Piazza Garibaldi, Vallo del Sangallo antistante Piazza Toniolo, Piazza del Carmine, Largo Ciro Menotti, Borgo Largo, Piazza dei Cavalieri, Piazza la Pera.

>>> LE MODIFICHE AL TRAFFICO <<<

>>> CAPODANNO PISANO 2016: IL VIDEO DELLE CELEBRAZIONI <<<

IL PROGRAMMA

Mercoledì 25 marzo

Ore 09,00 – Palazzo Comunale - Sala Regia: Accoglienza dei Sindaci della Provincia e delle Autorità ospiti presso il Palazzo Comunale con cerimonia di augurio da parte del Sindaco della Città di Pisa
Ore 09,00 - Partenza dei Gruppi Storici dei Comuni della provincia, delle Associazioni Pisane e delle Manifestazioni Storiche Cittadine dai vari punti della Città Ore 09,15 - Partenza da Piazza XX settembre del Corteo del Consiglio degli Anziani, Gonfalone di Pisa, Scuole Pisane, Autorità Civili Ore 9,45 - Convergenza di tutti i cortei storici e schieramento in Piazza dei Cavalieri
Ore 10,00 – Ore 11,00 Saluto dell’Anziano Rettore alla Città di Pisa e esibizione di parte dei Gruppi Storici Pisani
Ore 11,15 - Partenza del Solenne Corteggio Storico da P.zza Cavalieri a P.zza Duomo – Successivo ingresso e schieramento in Cattedrale (percorso da definire per lavori in corso in via S. Maria)
Ore 12,00 - Duomo di Pisa – Solenne cerimonia del Capodanno Pisano - Saluto al Raggio di Sole che segna il nuovo anno pisano “ab incarnazione Domini”. Sparo di tre colpi di cannone da zona Cittadella per annunciare alla città l’inizio del nuovo anno S.P
Ore 12,15 - Uscita dal Duomo di Pisa per raggiungere Piazza dei Cavalieri Ore 12,30 – 13,30 Piazza dei Cavalieri: Saluto al Popolo Pisano e esibizione della restante parte dei Gruppi Storici Pisani
Ore 16,00 - Palazzo Comunale - Atrio del Comune di Pisa – Inaugurazione e apertura Mostra dedicata alle Manifestazioni Storiche di Pisa e altre cittàOre 17,00 Palazzo Comunale -Sala Baleari – Cerimonia con i Sindaci dei Comuni aderenti per firma del protocollo d’Intesa
Ore 20,00 - Cene a tema
Ore 21,00 - P.zza dei Cavalieri – Concerto Capodanno Pisano

Giovedì 26 marzo

Ore 10,00 – SMS (O Piazza dei Cavalieri) - Scuole laboratori. Percorso formativo con coinvolgimento delle Scuole Pisane
Ore 17.30 - Piazza dei Cavalieri Spettacoli dei gruppi storici Pisani
Ore 21,00 - Piazza dei Cavalieri - Proiezione del Film Gioco del Ponte anno 2013, premiazioni e presentazioni delle squadre

Venerdì 27 marzo

Ore 10,00 – Ore 13,00 - Palazzo Comunale – Sala Regia – Osservatorio Permanente della Luminara di Pisa
Saluto istituzionale del Sindaco con relativo aggiornamento sugli investimenti dell'amministrazione finalizzati allla valorizzazione dei patrimoni cittadini a partire dalla Luminara. Interventi degli esperti indicati dal Comune di Pisa sul percorso della candidatura. Intervento dell'assessore alle Manifestazioni storiche Federico Eligi. Intervento del dirigente alla Manifestazioni storiche Ing. Michele Aiello. Presentazione del sito. Interventi dei promotori dell'osservatorio rispetto alle azioni di salvaguardia promosse
Ore 15,00 – Ore 18,00 Palazzo Comunale – Sala Baleari – Osservatorio permanente della Luminara di Pisa
Ore 21,00 - Piazza dei Cavalieri - Proiezione del Film Gioco del Ponte anno 2014, premiazioni e presentazioni delle squadre

Sabato 28 marzo

Mattina SMS – Piazza dei Cavalieri Laboratori Scuole. Percorso formativo con coinvolgimento delle Scuole Pisane
Ore 15.00 – 17.30 – Piazza dei Cavalieri Varie esibizioni
Ore 17.30 – 23.30 Largo Ciro Menotti : Raduno Selfie Run, arrivi, premiazioni
Ore 17.00 – 20.00 – Vallo Sangallo (Piazza Toniolo-Via Bovio). Spettacolo equestre. Il Guerriero Pisano (Rievocazione ritorno dalle Crociate dalle Isole Baleari (1114) – Percorso –Scalo Renaioli – Vallo Sangallo)
Dalle ore 19.00 – Lungarni cittadini Nota Street Band animerà fino a tarda serata i Lungarni e le Piazze principali di Pisa, Borgo e Corso Italia con spettacoli di attrazione. Durante il percorso effettueranno soste per interagire con il pubblico presente. In contemporanea verranno effettuati tutti gli spettacoli dei gruppi della Provincia Pisana le cui strutture fisse sono state montate nelle piazze La Pera, XX settembre, Garibaldi, Della Berlina
Ore 21,30 - Piazza dei Cavalieri : Palio della Balestra
Ore 21,00 - Accensione Luminara sui quattro lungarni prospicienti il Ponte di Mezzo ed il ponte medesimo, musiche Royalty Free
Ore 23,00 – Ponte di Mezzo e Lungarni Spettacolo Piro-musicale

Domenica 29 marzo

Ore 15,00 – 17,30 Piazza dei Cavalieri – varie esibizioni
Ore 15,00 – 17,30 Vallo Sangallo - Spettacolo equestre
Ore 17,30 partenza da Piazza XX settembre del Corteo composto dal Gonfalone, Scuola di musici e sbandieratori, Consiglio degli Anziani e Figuranti del Gioco del Ponte e arrivo al Vallo Sangallo per procedere alle investiture di: Magistrati, Luogotenenti, Capitani e Generali del Gioco del Ponte
Ore 18,30 – Palio remiero del Capodanno Pisano
Ore 19,30 – Premiazioni con consegna targhe ai vincitori

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Qualità della vita: Pisa 54ª, perde 7 posizioni

  • Cronaca

    Sgomberato il campo nomadi di Navacchio: "Dalle parole alle ruspe"

  • Cronaca

    Ancora furti in piazza Manin, sei bancarelle colpite: si moltiplicano le 'cicatrici'

  • Meteo

    Temperature in calo: allerta meteo per rischio ghiaccio

I più letti della settimana

  • Ragazzo disperso in Arno: ricerche per tutta la notte

  • Maltempo, neve e ghiaccio in Toscana: è allerta meteo

  • Maltempo in Toscana: estesa fino a lunedì l'allerta meteo per neve e vento

  • Lavoro e proteste: lungo sciopero dei benzinai

  • Centro storico, maxi-retata antidroga: chiuso anche il punto Snai di Viale Gramsci

  • Meteo, perturbazione in arrivo: allerta gialla per neve

Torna su
PisaToday è in caricamento