'Area Covid vuota da 6 ore', l'Aoup precisa: "Slancio di entusiasmo di un sanitario, nessuna valenza epidemiologica"

La foto di un cartello affisso alla porta dell'area Covid-19 del Pronto soccorso di Cisanello strappa un sorriso, ma l'azienda ospedaliera frena gli entusiasmi

Una foto che sta circolando in queste ore sui social e che strappa un sorriso di speranza in una battaglia che si preannuncia però ancora lunga e difficile. 'Area Covid vuota da 6 ore' si vede infatti sul cartello attaccato sulla porta della sezione dedicata ai colpiti dal virus all'ospedale Cisanello, ma è proprio l'Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana a frenare i facili entusiasmi e a fornire la misura di quella che è comunque una buona notizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"In relazione al cartello affisso stamani sulla porta dell'area Covid-19 del Pronto soccorso di Cisanello, foto che è poi stata diffusa sui social, è opportuno precisare che si è trattato semplicemente dello slancio entusiastico, e ben comprensibile, di un operatore sanitario particolarmente felice del fatto che, nelle ultime 6 ore, non si fosse presentato al Pronto soccorso alcun paziente Covid-19 o sospetto Covid-19 - sottolineano dall'Aoup - si tratta solo di questo. Era una rilevazione legata a quell'orario preciso in cui è stato affisso il cartello ma che non ha alcuna valenza epidemiologica né è da mettere in relazione con l'occupazione delle aree di degenza Covid dell'Ospedale di Cisanello".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella sanità pisana e mondiale: è morto il professor Franco Mosca

  • Coronavirus: ricercatori Aoup svelano una possibile correlazione con l'infiammazione della tiroide

  • Coronavirus: stop alla distribuzione gratuita delle mascherine nelle farmacie

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Pratale-Don Bosco: muore in casa a 37 anni

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

Torna su
PisaToday è in caricamento