Cascina, Polizia municipale: presentato il nuovo comandante Mariotti

L'Amministrazione comunale di Cascina ha presentato in municipio il nuovo comandate della polizia municipale: Massimo Mariotti, già in forza al corpo dei vigili urbani cascinesi

Il nuovo comandnate Massimo Mariotti con il sindaco di Cascina Alessio Antonelli

Oggi l’amministrazione comunale di Cascina ha presentato in municipio il nuovo comandate della polizia municipale. Si tratta di Massimo Mariotti, 51enne già in forza al corpo dei vigili urbani cascinesi dal dicembre del 2010 con il grado di vice comandante. Mariotti proviene da una lunga esperienza nella polizia municipale del Comune di Pisa, è nato a Livorno e risiede a Cascina.

"Saluto con molta gioia l’arrivo del nuovo comandante - ha esordito durante la conferenza stampa di presentazione, Alessio Antonelli, sindaco di Cascina - perché sono convinto che Mariotti abbia tutte le capacità per guidare la polizia municipale anche in questi momenti particolari e delicati, quando si chiede ai vigili di compensare con la qualità dei servizi l’impossibilità di adeguare l’organico del corpo, visto che Cascina ha 27 vigili in servizio, mentre le statistiche ci dicono che per una popolazione di oltre 44 mila abitanti ne servirebbero almeno 40".

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Due lievi scosse di terremoto a Castelnuovo Val di Cecina

Torna su
PisaToday è in caricamento