La Sezione aerea della guardia di finanza di Pisa compie 60 anni

Una celebrazione alla presenza delle autorità civili e militari. In programma anche uno speciale annullo filatelico

Si terrà questa mattina, alla presenza del comandante interregionale dell’Italia centro-settentrionale della Guardia di Finanza, generale di corpo d’armata Sebastiano Galdino, e del comandante regionale della Toscana, generale di divisione Bruno Bartoloni, la celebrazione del 60° anniversario della istituzione della Sezione aerea della guardia di finanza di Pisa, guidata dal maggiore pilota Massimo Anedda.
Alla celebrazione della ricorrenza interverranno autorità civili, militari e religiose del territorio delle Provincia di Pisa.

Era il lontano 1958 quando sull’aeroporto di Pisa venne costituita la 5ª sezione aerea della guardia di finanza, allora posta alle dipendenze della 8ª legione di Firenze. Inizialmente il reparto di volo fu dotato di elicotteri AB47G2, dal 1961 dei nuovi elicotteri AB47J e nel tempo di tutti gli elicotteri in dotazione al corpo.
Dal 2014, nell’attuale configurazione ordinativa, la Sezione aerea di Pisa è posta alle dipendenze del Reparto operativo aeronavale di Livorno, comandato dal colonnello Amedeo Antonucci, ed ha in dotazione due elicotteri tipo HH-412, abilitati al volo notturno, e un elicottero tipo OH-500.

Prossimamente, nell’ambito dei programmi di potenziamento della flotta aerea del Corpo, il Reparto di volo pisano sarà dotato dei nuovi elicotteri AW169.

Nell'occasione della cerimonia di oggi, Paolo Farina, giornalista e storico dell’aviazione, presenterà il suo libro dal titolo 'Quando la sicurezza arriva dal cielo – storia e cronache delle Volpi pisane' che ripercorre, con foto e racconti, fatti, avvenimenti e storie di finanzieri nei 60 anni di vita della Sezione pisana. Inoltre, per fissare nel tempo questa ricorrenza, verrà effettuato un annullo filatelico speciale su cartoline celebrative, alla presenza del direttore della filiale di Pisa di Poste Italiane.
L’opera del dottor Farina e la cartolina celebrativa con l’annullo speciale saranno conservati al museo storico del Servizio aereo presso il Centro di Aviazione della guardia di finanza di Pratica di Mare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

  • Prenotazione Cup, servizio sospeso su tutto il territorio

Torna su
PisaToday è in caricamento