A Pisa un aiuto concreto per chi si trova in difficoltà economiche

Il Centro Ascolto per la prevenzione dell'usura è attivo da oltre 20 anni presso la Misericordia di Pisa: aiuta famiglie e micro-imprese a superare situazioni di difficoltà finanziarie

Un aiuto concreto per superare situazioni di sovra indebitamento o per fronteggiare spese necessarie o straordinarie. E' il servizio che da oltre 20 anni è attivo, gratuitamente, presso la Misericordia di Pisa: un Centro Ascolto per la prevenzione dell'usura, che dipende dalla Fondazione Toscana di Siena.

"La nostra attività - spiegano dal Centro - supporta le famiglie e le micro-imprese a superare situazioni di difficoltà finanziarie fornendo informazioni, consulenze, rinegoziando con banche e finanziarie prestiti e mutui e rilasciando garanzie alle banche per facilitare la concessione di finanziamenti o mutui per l'estinzione di debiti o per fronteggiare spese necessarie e/o eccezionali come spese mediche, spese condominiali, spese di istruzione ecc. fino a 25.800 euro, sotto forma di prestiti rateali e fino a 200mila euro sotto forma di mutui immobiliari in favore di coloro che non riescono ad ottenere il credito bancario ordinario. Lo stesso Centro supporta anche coloro che per motivi di gioco (ludopatia) hanno contratto debiti senza poi poter far fronte agli impegni assunti". 

"I volontari impegnati nel servizio - proseguono dal Centro - sono persone che oltre alla necessaria professionalità, presentano una grande disponibilità all'ascolto e che sono in grado di calarsi nei problemi dell'assistito, conquistandone la fiducia. Riescono a superare quelle umane reticenze e spesso la vergogna che la persona in difficoltà ha nel fornire il quadro completo della sua situazione debitoria e le cause che l'hanno determinata per poter così indicare, se possibile, una soluzione al problema". 

Sono diverse le famiglie che, grazie all'attività del Centro, hanno evitato che la propria casa fosse venduta all'asta, riacquistando la serenità perduta. "Rivolgiamo un invito - proseguono dal Centro - a chi conosce un amico, un parente o un conoscente che si trova in difficoltà economiche ad informarlo del possibile aiuto che potrebbe trovare nel Centro". 

Il Centro di Ascolto prevenzione usura è a Pisa via Gentile da Fabriano n. 1/A presso la Misericordia di Pisa.  Per ottenere un colloquio è necessario prendere un appuntamento contattando la segreteria al numero di telefono 050 9912900 (opzione 1) dal lunedì al venerdì. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 14 e 15 settembre

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Spari al Cep: fermate due persone

  • Ciak si gira: a Pisa il via alle riprese della seconda stagione de 'L'amica geniale'

  • Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

  • Ragazzo cade dalle spallette sui lungarni

Torna su
PisaToday è in caricamento