Sfalci e potature: nuove regole per il conferimento nei centri di raccolta

I rifiuti verdi di peso superiore a 250 kg potranno essere conferiti solo a Tirrenia

Dal 1° novembre, per ragioni logistiche, la consegna di rifiuti verdi (sfalci e potature) di peso superiore a 250 kg saranno accettate solo dal centro di raccolta di via delle Giunchiglie a Tirrenia. Nei centri di via Pindemonte e Putignano potranno quindi essere accettati quantitativi massimi di 250 kg.
Lo rende noto il Comune di Pisa.

Si ricorda che: non possono essere accettati più di due conferimenti da parte di ogni utente nello stesso giorno e che l'accesso ai centri di raccolta deve avvenire solamente con la tessera personale dell'iscritto a TARI. In caso di soggetto delegato al conferimento, questo deve essere in possesso della tessera del delegante.

In caso di utente intestatario privo di tessera, può essere accettata la consegna solo previa verifica di documento di identità, ricercando il nominativo nel sistema informatizzato; in caso di tessera smarrita deve essere rilasciato un duplicato al solo intestatario e non ad altra persona. Si ricorda infine che gli utenti di Pisa non possono conferire con tessera sanitaria.

Potrebbe interessarti

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • "Ero al pronto soccorso", ma non era vero: 36enne torna ai domiciliari

  • Maltempo in Toscana: in arrivo temporali e pioggia intensa

Torna su
PisaToday è in caricamento