Emergenza freddo: il centro sociale 'Il Colibrì' apre le porte ai senzatetto

Sacchi a pelo e brandine a disposizione per le ore notturne fino al termine dell'ondata di gelo

Un altro ricovero notturno per dare un supporto a chi vive in strada e deve affrontare questi giorni di freddo intenso. Ad offrirlo è il centro sociale 'Il Colibrì' che mette a disposizione i propri locali in via Michelangelo n° 74, nel quartiere Cep. Per l’occasione sono state allestite brandine in quantità e sacchi a pelo, con thè caldo a disposizione.

Il centro sarà operativo dalle 20.00 di sera alle 09.00 di mattina per tutta la settimana, fino al termine dell'emergenza freddo. Chiunque si trovi in difficoltà, perché costretto a passare la notte all’aperto o in ricoveri di fortuna, può presentarsi e sarà ben accetto. I responsabili del centro fanno sapere che saranno accolti tutti, senza discriminazione alcuna, com’è ovvio, ma sarà severamente proibito portare con sé droghe di qualsiasi tipo o alcolici.
 

Potrebbe interessarti

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Calli e duroni che dolore! I consigli per gli inestetismi dei piedi

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Trovato cadavere in un'auto con un coltello nel petto

  • Cadavere nel parcheggio ad Ospedaletto: disposta l'autopsia

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

Torna su
PisaToday è in caricamento