Sanità: certificazione nazionale per la Banca dei tessuti cardiovascolari dell'Aoup

La struttura è una delle 5 Banche di tessuti cardiovascolari presenti sul territorio nazionale

Il dottor Simone Lapi, direttore della sezione dipartimentale di Biobanche dell’Aoup

La Banca dei tessuti cardiovascolari, appartenente alla sezione dipartimentale di Biobanche dell’Aoup diretta dal dottor Simone Lapi, ha conseguito la certificazione del Cnt-Centro nazionale trapianti in seguito a ispezione effettuata sulla base delle linee guida nazionali per il prelievo, la processazione e la distribuzione di tessuti a scopo di trapianto.

La struttura è una delle 5 Banche di tessuti cardiovascolari presenti sul territorio nazionale e si configura come funzione regionale facente parte della rete trapiantologica toscana coordinata dalla Ott-Organizzazione toscana trapianti analogamente all’Archivio biologico, anch’esso sotto la medesima sezione dipartimentale. La certificazione Cnt rappresenta un importante obiettivo frutto del lavoro di squadra di tutte le figure professionali della struttura, nonché requisito di legge obbligatorio per l’espletamento delle attività di biobancaggio dei tessuti.

Potrebbe interessarti

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Ricerche per una donna dispersa in mare: ritrovata sulla spiaggia di San Rossore

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • "Ero al pronto soccorso", ma non era vero: 36enne torna ai domiciliari

Torna su
PisaToday è in caricamento