Cisanello: chiuso il bando di gara per realizzare il 'Nuovo Santa Chiara'

Sei le offerte pervenute per un progetto del valore complessivo di circa 430 milioni di euro

Il progetto per il Nuovo Santa Chiara

Si è chiusa il 31 luglio la fase delle offerte economiche e qualititative previste dal bando di gara per il completamento del polo ospedaliero di Cisanello, il cosidetto 'Nuovo Santa Chiara'. Sono sei le offerte pervenute da imprese e raggruppamenti di imprese. L'inizio dei lavori è atteso per il 2018.

Si tratta di un progetto del valore complessivo di circa 430 milioni di euro che prevede la costruzione di edifici a uso sanitario e didattico, da realizzare in quattro anni, ma anche la gestione operativa e la manutenzione per i successivi nove anni, sia del patrimonio immobiliare di nuova edificazione che di quello esistente a Cisanello.

L'operatore economico che si aggiudicherà l'appalto dovrà attivare i nuovi edifici curando il trasferimento dei reparti sia da Santa Chiara a Cisanello, che all'interno del polo di Cisanello. L'aggiudicatario dovrà inoltre "procedere all'acquisto e alla valorizzazione immobiliare del complesso monumentale del Santa Chiara, che sarà dismesso una volta realizzato il nuovo polo". Tra i criteri di selezione "il fatturato per i lavori, realizzato nei migliori cinque anni del decennio precedente la pubblicazione del bando" e "il fatturato specifico relativo agli anni 2013-2015 per attività di gestione del patrimonio immobiliare". Per il primo criterio, il livello minimo era di 619 milioni di euro, per il secondo il fatturato non doveva essere inferiore a 30 milioni.

Attualmente la maggior parte delle attività ospedaliere sono già ospitate a Cisanello. Manca però l'ultima fase, che prevede il trasferimento dei reparti che attualmente si trovano ancora al Santa Chiara. Mentre con il tempo l’area dell’ospedale storico diventerà un nuovo quartiere cittadino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 14 e 15 settembre

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Spari al Cep: fermate due persone

  • Ciak si gira: a Pisa il via alle riprese della seconda stagione de 'L'amica geniale'

  • Si schianta con lo scooter contro un'auto: muore 21enne bagnino

  • Ragazzo cade dalle spallette sui lungarni

Torna su
PisaToday è in caricamento