Frana sull'A11 a Vecchiano: l'autostrada chiude per cinque giorni

La frana si verificò lo scorso 3 aprile in località Radicata. Per evitare una prolungata chiusura notturna per la messa in sicurezza del versante franoso, il prefetto ha optato per la chiusura totale dal 3 al 7 giugno

La frana che ha interessato l'A11

L’autostrada A11 Firenze-Pisa Nord sarà chiusa per 5 giorni, in entrambe le carreggiate, dalle ore 10 di lunedì 3 giugno alle ore 14 di venerdì 7 giugno.

Lo ha deciso ieri il prefetto di Pisa Francesco Tagliente, sulla base di valutazioni congiunte con il prefetto di Lucca Giovanna Cagliostro, per i tratti di competenza della provincia di Lucca, recependo le valutazioni della Polizia Stradale, della Società Autostrade per l’Italia, del sindaco di Vecchiano Giancarlo Lunardi e degli altri rappresentanti degli enti, amministrazioni e aziende interessati, presenti alla riunione del Comitato Operativo Viabilità convocato a Palazzo Medici il 16 maggio.

Il medesimo provvedimento interdittivo verrà emanato dal prefetto di Lucca, con analoga decorrenza, per i tratti autostradali del territorio della provincia di Lucca, sentito il relativo Comitato Operativo di Viabilità.

La riunione era stata indetta al fine di fare il punto della situazione e valutare la chiusura del tratto autostradale dell’A11 interessato dalla frana verificatasi il 3 aprile scorso nel Comune di Vecchiano (loc. Radicata), con il distacco di materiale roccioso che ha invaso la strada comunale Salcetti, arrivando fino al muro di confine con l’A11 Firenze-Pisa Nord.

I componenti del Comitato hanno valutato l’impatto, per la mobilità stradale ed autostradale, di una breve chiusura totale del tratto autostradale dell’A11 interessato dai lavori urgenti di messa in sicurezza del fronte franoso, rispetto a una prolungata chiusura notturna. La scelta della chiusura completa per una settimana è maturata dopo le assicurazioni che, sia per i veicoli leggeri che per quelli pesanti, è garantita la mobilità lungo itinerari alternativi.

L’autostrada A11 Firenze-Pisa Nord  come detto sarà quindi chiusa al traffico, lungo entrambe le carreggiate, da Pisa Nord a Lucca Ovest dalle ore 10 di lunedì 3 giugno alle ore 14 di venerdì 7 giugno 2013.
Durante la chiusura dell’A11 tutti i veicoli potranno percorrere la 'bretella' A11 Lucca-Viareggio, con innesto in A12 a Viareggio, proseguendo fino all’uscita Pisa Nord-Pisa centro e viceversa.

Gli enti gestori dell’autostrada e delle strade interessate dalla viabilità alternativa garantiranno una capillare informazione all’utenza stradale in merito alla chiusura della A11 Firenze-Pisa Nord ed al percorso alternativo della 'bretella' A11 Lucca-Viareggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

Torna su
PisaToday è in caricamento